13.9 C
Belluno
venerdì, Aprile 23, 2021
Home Cronaca/Politica Presentata IMU alle categorie. Lucia Olivotto: aliquote invariate dal 2012. Innalzate solo...

Presentata IMU alle categorie. Lucia Olivotto: aliquote invariate dal 2012. Innalzate solo quelle dei supermercati, ipermercati, istituti di credito e sale da gioco». Novità per Via Psaro e settore agricolo

Lucia Olivotto, vicesindaco Comune di Belluno

Sono state anticipare questa mattina alle associazioni di categoria la aliquote IMU che entro fine mese saranno presentate al consiglio comunale di Belluno per l’approvazione. Erano presenti all’incontro i rappresentanti di Appia, Ascom, CIA – Confederazione Italiana Agricoltori, Confartigianato e Confedilizia.

Ad illustrare il provvedimento, il vicesindaco e assessore al bilancio del Comune di Belluno Lucia Olivotto: «Anche per quest’anno, come accade ormai dal 2012, lasciamo invariate le aliquote principali, con due sole piccole modifiche: viene innalzata al massimo quella che riguarda – ad esempio – supermercati, ipermercati, istituti di credito e sale da gioco, e queste redistribuzione ci permette di rivedere al ribasso quelle per le botteghe e i fabbricati rurali a supporto delle attività agricole».

Grazie alle iniziative del Distretto del Commercio, ci sarà anche un’altra novità tributaria per il centro storico: «Sulla scia di quanto già fatto per Via Mezzaterra, introdurremo anche in via Psaro delle riduzioni per i locali ora sfitti e che verranno affittati con regolare contratto entro il prossimo 31 gennaio, così da sostenere l’occupazione di quegli spazi», aggiunge la vicesindaco.

La riunione è stata l’occasione per raccogliere le osservazioni delle categorie economiche e dei proprietari edilizi: «L’IMU è la principale entrata propria per i comuni, e in questo momento dobbiamo far convivere le esigenze di bilancio delle amministrazioni con quelle delle famiglie e delle imprese. I rappresentanti delle diverse associazioni ci hanno avanzato alcune richieste per quanto riguarda quest’anno, particolarmente duro a causa dell’epidemia i cui effetti si trascineranno per mesi, mentre per i prossimi anni, in attesa delle novità normative nazionali, abbiamo deciso che ci confronteremo appena verranno approvati i nuovi provvedimenti per concordare le azioni future».

Share
- Advertisment -

Popolari

Eventi culturali a Borgo Valbelluna

Il Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, fiore all’occhiello delle iniziative in Sinistra Piave, vede confermata la presenza dello scrittore veneziano Tiziano Scarpa...

Apre Decathlon, nell’area riqualificata ex Comedil a Ponte nelle Alpi

Ponte nelle Alpi, 23 aprile 2021 - È il primo in provincia di Belluno. E da oggi ha aperto ufficialmente i battenti: il nuovo...

Lettera dei sindaci ai politici per la riapertura delle piscine coperte

Preg.mi Ministro Daniele Franco segreteria.ministro@mef.gov.it Ministro Federico D'Inca' rapportiparlamento.segrcapodip@governo.it Sen. Luca De Carlo luca.decarlo@senato.it Sen. Paolo Saviane paolo.saviane@senato.it On. Mirco Badole badole_m@camera.it On. Dario Bond bond_d@camera.it On. Roger De Menech roger@demenech.it Pres.te...

Coldiretti raccoglie firme contro il fotovoltaico a terra. Sabato a Belluno e Feltre, domenica a Quero

Sabato al mercato Campagna Amica di Belluno in Piazza Piloni, dalle ore 9.00 alle 12.00 Coldiretti Belluno raccoglie le firme per la petizione "No...
Share