13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Prima Pagina Stop 5g. Sabato in piazza Martiri la manifestazione con raccolta di firme...

Stop 5g. Sabato in piazza Martiri la manifestazione con raccolta di firme per altre due iniziative

Si è tenuta sabato in piazza dei Martiri a Belluno, la manifestazione a sostegno degli amministratori locali che hanno deliberato atti di precauzione per la salute a favore dei propri cittadini nei confronti della tecnologia 5G, in attesa di studi che ne attestino l’innocuità. Sono più di 800 fra sindaci e consigli comunali quelli che in Italia hanno aderito, tra cui i Comuni bellunesi de La Valle Agordina, Belluno, Pedavena, Feltre e Limana. L’iniziativa fa parte di quella nazionale svolta in tante città d’Italia. Va detto che è stata posta al vaglio del governo la proposta di Colao, tendente ad escludere l’opponibilità locale alla diffusione di tale tecnologia.

Alla manifestazione di Belluno erano presenti anche gli assessori all’ambiente di Feltre Valter Bonan e di Belluno Alberto Simiele ed alcuni consiglieri comunali. E’ arrivata gente da tutta la provincia grazie al passaparola. Sono state raccolte decine e decine di firme per due iniziative: una per la richiesta al comune di cablare i collegamenti a internet wifi e l’altra per la concessione di terreni demaniali da destinare agli studenti per la piantumazione di alberi.

E’ stato letto ai presenti il comunicato stampa dell’Alleanza Italiana Stop 5g, di sostegno e gratitudine a 340 sindaci d’Italia che hanno emanato ordinanze ed ai 500 comuni che hanno deliberato mozioni a tutela del diritto di precauzione a favore dei cittadini nei confronti della tecnologia 5G di cui non è mai stato realizzato alcuno studio scientifico autonomo ed indipendente che ne dimostri l’innocuità e di protesta alla proposta di Vittorio Colao al Governo di annullare tutti questi atti di cautela e di aumentare di 100 volte i limiti all’inquinamento elettromagnetico.

Share
- Advertisment -

Popolari

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a "Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città" (ordinanza 139 del 10...
Share