13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Prima Pagina Avvicendamento alla Sezione alpini Belluno, De Prà subentra a Dal Borgo. Padrin...

Avvicendamento alla Sezione alpini Belluno, De Prà subentra a Dal Borgo. Padrin e Bortoluzzi: «Grazie alpini, una delle componenti indispensabili del volontariato locale»

«Un doveroso ringraziamento ad Angelo Dal Borgo per l’attività svolta in questi anni e per la passione profusa nella guida dell’Ana Belluno; e un augurio di buon lavoro al nuovo presidente Lino De Prà».

È quanto affermano il presidente della Provincia Roberto Padrin e il consigliere delegato alla Protezione Civile Massimo Bortoluzzi, che questo pomeriggio hanno partecipato all’assemblea annuale della Sezione Ana di Belluno.

Roberto Padrin – Presidente della Provincia

Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale

«Gli alpini sono sempre vicini al territorio e alla gente, rappresentano una delle componenti indispensabili del volontariato locale e un volto sempre sorridente e disponibile del Bellunese» continua il presidente Padrin, che ha omaggiato Dal Borgo e il presidente Ana nazionale Favero con il libro sul 50° del Vajont. «In questo momento storico anche le penne nere devono fare i conti con il cambio generazionale e con organici sempre più ridotti. L’augurio è che lo spirito di abnegazione e solidarietà degli Alpini non venga mai meno».

«Spirito di solidarietà che abbiamo visto durante i giorni di Vaia e misurato anche durante le settimane difficili del Covid» fa eco il consigliere Massimo Bortoluzzi. «Noi come Provincia ci siamo affidati all’Ana Belluno per la gestione delle emergenze, e abbiamo ricevuto in cambio una professionalità e un impegno impareggiabili. Mi piace sottolineare come nel lockdown i nostri Alpini non abbiano solo consegnato mascherine, ma assicurato una parola di conforto alla popolazione, soprattutto alle persone sole e anziane. Li ringraziamo per questo e anche per quello che stanno facendo alla Cal di Limana: i vecchi magazzini provinciali, grazie alla convenzione stipulata e al lavoro delle penne nere, stanno davvero diventando la casa della Protezione Civile».

Share
- Advertisment -

Popolari

Bene la sentenza del Tar sui vincoli Cadore Comelico. Vivaio Dolomiti: “Come mai nessuna parola su una linea di altissima tensione alta tre volte...

"Pur essendo fra i primi oppositori dei vincoli in Cadore e Comelico lasciamo a tutti bearsi per la sentenza del TAR, a noi interessano...

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...
Share