13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Prima Pagina Scuola. D'Incà: "Al Veneto 28 milioni per la messa in sicurezza degli...

Scuola. D’Incà: “Al Veneto 28 milioni per la messa in sicurezza degli istituti. I miei auguri a studenti e insegnanti”

Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento

“Quasi 28 milioni di euro messi a disposizione dal Governo alle scuole del Veneto per la sicurezza e la protezione degli ambienti scolastici e per lo svolgimento in condizioni di sicurezza dell’anno scolastico 2020/2021. È la dimostrazione dell’attenzione nei confronti degli studenti, degli insegnanti e di tutto il personale che opera all’interno degli istituti, vista la situazione di emergenza legata al Coronavirus”.

Lo dichiara Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, in riferimento ai fondi stanziati dal Governo e previsti dal Decreto Rilancio utili alla ripresa dell’attività scolastica in condizioni di sicurezza e al corretto svolgimento degli esami di maturità.

“Per quanto riguarda gli esami di maturità, iniziati oggi – precisa D’Incà – sono stati messi a disposizione 2.170.956,24 euro. A livello provinciale, 160.167,12 euro sono stati destinati a Belluno per 12 scuole; a Padova 415.576,68 euro per 38 scuole; a Rovigo 130.564,20 euro per 10 scuole; a Treviso 391.555,08 euro per 37 scuole; a Venezia 368.264,40 euro per 34 scuole; a Vicenza 361.191,36 euro per 38 scuole e a Verona 343.637,40 euro per 31 scuole. Si tratta di fondi necessari allo svolgimento in sicurezza degli esami di Stato utili per la pulizia degli ambienti scolastici”.

Il ministro D’Incà riporta anche i dati relativi al fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche che, a livello nazionale è stato incrementato di 331 milioni di euro: “Al Veneto sono state assegnate risorse per 25.764.625,16 euro che serviranno a garantire lo svolgimento del prossimo anno scolastico in maniera adeguata alla situazione epidemiologica. Fondi per l’acquisto di servizi professionali, per i dispositivi di protezione individuale e per l’igiene degli ambienti, interventi a favore della didattica di studenti con disabilità oltre a interventi di sanificazione e manutenzione di spazi interni ed esterni. Sotto questo aspetto, per quanto riguarda la ripartizione provinciale: Belluno avrà 1.118.677,82 euro per 37 scuole; Padova 4.630.384,94 euro per 111 scuole; Rovigo 1.166.535,37 euro per 32 scuole; Treviso 4.961.219,09 euro per 104 scuole; Venezia 4.206.153,84 euro per 101 scuole; Verona 4.737.603,67 per 108 scuole e Vicenza 4.944.050,43 euro per 113 scuole”.

“In questo difficile periodo provocato dall’emergenza Covid-19, il Governo ha continuato ad investire in una delle risorse più importanti: la formazione dei nostri ragazzi. A loro va il mio in bocca al lupo per gli esami di Stato che sono iniziati oggi, ma è importante sottolineare il lavoro dei docenti e delle famiglie che in questi mesi hanno supportato i giovani nello studio e nel proprio percorso formativo. Ringrazio anche la Ministra dell’Istruzione Azzolina per il prezioso lavoro svolto. Ci sono risorse importanti per la messa in sicurezza di edifici e per il futuro di studenti e docenti nel nostro Paese”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...

Il sentiero Italia Cai, oltre 7mila chilometri in 20 regioni. Martedì in edicola lo speciale di Meridiani montagne

Milano, 9 aprile 2021 - Uno Speciale di Meridiani Montagne in uscita martedì prossimo celebra, in anteprima, la nascita del Sentiero Italia CAI. Una storia italiana...
Share