13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Calalzo, Tari ridotta per le attività economiche. De Carlo: "Segnale forte per...

Calalzo, Tari ridotta per le attività economiche. De Carlo: “Segnale forte per i nostri lavoratori”. Intervento da 44mila euro a carico del Comune

Luca De Carlo, deputato e sindaco di Calalzo di Cadore

Meno 80% per alberghi, bar, pasticcerie e caffè; meno 50% per artigiani, attività industriali e negozi: questi i principali sgravi sulla TARI – Tassa sui Rifiuti approvati ieri sera dal consiglio comunale di Calalzo di Cadore per aiutare le attività economiche del territorio ad affrontare la ripresa post-epidemia.

“Dopo il Bando Bollette, destinato a sostenere il pagamento delle bollette dei privati cittadini, abbiamo deciso di intervenire a favore dei nostri lavoratori, incidendo in maniera significativa su questa imposta comunale”, spiega il sindaco Luca De Carlo. “È un segnale forte e un aiuto concreto a chi da sempre con la propria attività sostiene il Comune ma che oggi si trova ad affrontare una gravissima crisi legata alla chiusura forzata causa Coronavirus”.

L’intervento peserà per 44mila euro sulle casse comunali, “un peso che siamo ben lieti di sostenere se questo consentirà alle nostre imprese di poter tirare un po’ il fiato in questo momento così delicato per la ripartenza dell’economia”, conclude De Carlo.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share