13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Brunico, separatisti altoatesini contro il monumento agli alpini. De Carlo: “Penne nere...

Brunico, separatisti altoatesini contro il monumento agli alpini. De Carlo: “Penne nere simbolo di solidarietà. Inaccettabile abbinarle al razzismo”

Luca De Carlo, deputato

“Quando vedrò qualcuno di questi austriaci mancati fare qualcosa gratuitamente e senza secondi fini, potrò forse ascoltarli. Approfittare del momento per le loro rivendicazioni anti-italiane e anti-storiche è inaccettabile e avvilente”: il deputato e coordinatore veneto di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo, si scaglia così contro la richiesta del Süd-Tiroler Freiheit di rimuovere il monumento agli alpini di Brunico.

“Questi individui, che sputano sull’Italia e però campano con i nostri soldi gestendo il loro territorio come uno stato a parte, associano le nostre penne al razzismo. Io invece le associo alla grande solidarietà dimostrata verso le zone devastate dalla tempesta Vaia o dai terremoti dell’Emilia Romagna, dell’Abruzzo, e più indietro del Friuli e dell’Irpinia; alle operazioni contro il terrorismo internazionale; alle attività di protezione civile che ci consentono di tenere pulito e curato il nostro territorio; a infinite altre iniziative condotte con spirito solidale e amore verso la nazione”, attacca De Carlo. “Sul lavoro e sulla memoria di persone così non accetto provocazioni politiche: il revisionismo storico che stanno portando avanti i benpensanti da salotto, cavalcando le proteste anti-razzismo, non può colpire chi dona il suo tempo e ha dato la propria vita per gli altri.

Lo ribadisco – conclude De Carlo – se i separatisti, gli shutzen, gli anti-italiani dell’Alto Adige hanno nostalgia dell’Austria, nessuno li trattiene, anzi. Saremo ben contenti di non dover più pagare per gente che disprezza il sacrificio e la vita degli altri”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Attivato il Piano Neve. Non si registrano criticità. Atteso per venerdì il peggioramento delle condizioni meteo

Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, del Comune...

Eletto il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. Trionfa la lista “Facciamo Ordine”. Tre donne le professioniste più votate

La lista “Facciamo Ordine” ha davvero fatto ordine, aggiudicandosi 8 seggi su 9 nel nuovo consiglio dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia...

Programmazione eventi 2021. Comunicazione al Comune di Belluno entro il 21 dicembre per enti e associazioni

Enti e associazioni interessati ad organizzare un evento sul territorio del capoluogo nel corso del 2021 hanno tempo fino alle ore 12.00 di lunedì...

Poste italiane. Conte: “Siete un avamposto delle istituzioni sul territorio”. In provincia di Belluno 230 impiegati e portalettere

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha inviato un messaggio di ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori di Poste Italiane, per l'impegno profuso durante...
Share