13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 30, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La lunga notte delle chiese quest'anno in edizione digitale. Appuntamento per venerdì...

La lunga notte delle chiese quest’anno in edizione digitale. Appuntamento per venerdì 5 giugno

Chiesa di San Rocco – Belluno

Giungerà alla sua quinta edizione, venerdì 5 giugno 2020, “La Lunga Notte delle Chiese”, una giornata in cui i luoghi di culto delle nostre città si animano di iniziative artistiche e culturali in una chiave di riflessione e spiritualità.

Nata nel 2016, in questi quattro anni ha avuto una notevole crescita e adesione: l’ultima edizione del giugno 2019, ha visto la partecipazione di quasi 90 diocesi italiane e della Comunità Valdese e Metodista. Dal Veneto alla Sicilia 150 chiese aperte. Oltre 40.000 persone hanno preso parte alle moltissime iniziative organizzate.

Per quest’anno le iscrizioni arrivano a oltre 140 Diocesi, la Chiesa Valdese e Metodista e l’Arcidiocesi Ortodossa.

Purtroppo come è noto, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, l’evento nella sua forma originaria all’interno delle chiese, non potrà svolgersi. Dunque tutto spostato a questo autunno, tempo in cui si spera torneremo a vivere pienamente in nostri luoghi di culto.

E’ stato per cui deciso insieme alle tante Comunità aderenti, di proporvi un’edizione speciale, in formato digitale. Sarà una giornata in cui condivideremo con tutti voi momenti di bellezza, la bellezza di una rinascita: concerti, visite guidate, riflessioni, testimonianze… e tanto altro, con registrazioni o video in diretta. Saranno tasselli che comporranno un mosaico di esperienze, digitali si, ma ancor più ricche di significato, perché testimonieranno la nostra voglia di ricominciare a vivere, di stupirci, di sperare.

Ci stiamo preparando dunque per regalarvi anche quest’anno frammenti di bellezza, da poter gustare tranquillamente a casa vostra, utilizzando un qualsiasi dispositivo tecnologico: smartphone, tablet o computer. Basterà collegarsi al sito internet www.lunganottedellechiese.com per trovare l’elenco dei contributi digitali offerti.

Anche la Diocesi di Belluno-Feltre, da cui è partito tutto nel 2016, parteciperà all’evento. I contributi saranno registrazioni di concerti e visite guidate. Ad unirsi a questa rete nazionale le Chiese di Loreto (Belluno), la Cripta del Duomo di Belluno e il Museo Diocesano di Feltre, che per l’occasione sarà anche aperto al pubblico.

TEMA 5^ EDIZIONE
Il tema di questa quinta edizione è quello della bellezza nelle sue sfumature più profonde. Parleremo di una bellezza vera, che sorprende, che trascende, che suscita entusiasmo, dedizione. Una Bellezza che “ci mette le ali”. Anche l’Arte è annuncio di Bellezza che salva. Una Bellezza che stupisce, che trafigge il cuore, che “ferisce”, come la bellezza dell’Uomo della Croce.

Non parleremo quindi della bellezza lussuosa, ostentata, non di quella “artefatta” con il suo delirio sul corpo, sulla superficie esteriore, che si sostanzia oggi nel narcisismo, nell’apparire, nel consumismo.

A seguire gli eventi nelle varie Regioni d’Italia la TGR, Testata Giornalistica Regionale della Rai, grazie al rinnovo anche quest’anno della preziosa media partnership. Un contributo molto importante in virtù del quale si potrà dare visibilità e rilevanza alle tantissime iniziative su tutto il territorio nazionale.

All’interno del sito internet ufficiale www.lunganottedellechiese.com , tutte le informazioni, con l’aggiornamento in continua evoluzione dei luoghi di culto aperti con una breve scheda descrittiva e il programma.

Organizza l’Associazione di promozione sociale “BellunoLaNotte” – Belluno (BL), con la collaborazione delle Diocesi aderenti. Con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Senato della Repubblica, Regione Veneto e Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Belluno.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente mortale sulla statale Carnica

Un uomo di 63 anni C.D.A. residente a Montebelluna ha perso la vita, ferita la moglie e le due figlie. L'impatto violento è avvenuto...

Giovedì in Alpago la presentazione del libro “Il volto artistico del potere” di Erminio Mazzucco

Il cortile dietro il bar-cooperativa di Tignes ospiterà giovedì 5 agosto, con inizio alle ore 20,30, la presentazione del libro “Il volto artistico del...

Variante Delta in Veneto prevalente al 97%

Legnaro (Padova) – La variante delta del virus SARS-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. È questo il dato che emerge dell’ultima indagine rapida...

Ponte nelle Alpi, Comune anti-Covid: il 100% dei dipendenti e consiglieri è vaccinato

Il Comune di Ponte nelle Alpi alza le barriere contro il Coronavirus. E lo fa in maniera concreta: non solo a parole o attraverso...
Share