13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica Cosa aspetta il governo italiano a fare propria la proposta avanzata dal...

Cosa aspetta il governo italiano a fare propria la proposta avanzata dal premier spagnolo?

Maurizio Acerbo

E’ una proposta importante quella del capo del governo spagnolo Sancez, che chiede 1.500 miliardi di euro alla BCE a favore degli stati europei, senza che tale stanziamento debba essere restituito e senza che dia luogo a debito pubblico. Una soluzione che indubbiamente avvantaggerebbe Spagna e Italia, fortemente penalizzate dall’emergenza della pandemia che attingerebbero in modo consistente a tale fondo.

“Questa proposta, che non a caso nasce dal governo spagnolo – di cui fanno parte i nostri compagni del partito comunista, dichiarano Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, e Paolo Ferrero, vicepresidente Sinistra Europea –, si muove nella stessa logica della nostra petizione, su cui stiamo raccogliendo le firme, per chiedere che sia la BCE a finanziare tutta la spesa per far fronte al Coronavirus.

Cosa aspetta il governo italiano a farla propria? Perché il PD, invece di sposare questa posizione, continua a sostenere l’utilizzo del MES che a tutti gli effetti produrrebbe un disastro per il nostro paese?

L’intervento della BCE senza la restituzione dei soldi spesi, finalizzati alla sanità pubblica, al sostegno dei redditi delle persone e alla riconversione ambientale delle produzioni, è l’unica strada che ci può permettere di uscire positivamente da questa crisi”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share