13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Nuove regole: uno per volta con mascherina e guanti a fare la...

Nuove regole: uno per volta con mascherina e guanti a fare la spesa

Belluno, 4 aprile 2020  –  In vigore da ieri, l’ultima ordinanza firmata dal presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, viene rigorosamente applicata nei supermercati del Bellunese. Senza mascherina e guanti, infatti, non si entra a fare la spesa. L’obbligo vale sia per gli addetti alle vendite, che per i clienti. Anche l’accesso ora è regolamentato in modo da evitare assembramenti lungo le corsie interne e ai banchi.

La nuova ordinanza prevede limitazioni per i mercati alimentari al chiuso o all’aperto. Che potranno continuare l’attività solo con specifiche ordinanze dei sindaci, ma dovranno rispettare le regole di perimetrazione, con un unico accesso e una uscita, con sorveglianza pubblica o privata che garantisca la distanza tra i clienti e gli addetti alla vendita. Anche qui, obbligo per venditori e clienti di guanti e mascherine.
Le stesse regole dovranno essere osservate per qualsiasi vendita ambulante (fiori, piante o altro). L’attività florovivaistica potrà continuare attraverso la consegna a domicilio e nei supermercati laddove già è presente. Consentite le attività di manutenzione delle aree verdi pubbliche e private, si potrà insomma tagliare l’erba del giardino.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share