13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 30, 2021
Home Cronaca/Politica Coronavirus all'ospedale di Feltre. Il sindaco attiva il Coc

Coronavirus all’ospedale di Feltre. Il sindaco attiva il Coc

Feltre, 4 marzo 2020  –  Ricevuta notizia dal direttore generale dell’ULSS 1 “Dolomiti” di due casi positivi di Covid-19 tra il personale dell’ospedale “Santa Maria del Prato”, il sindaco di Feltre ha disposto, come previsto dalle normative in materia, l’attivazione del COC (Centro operativo comunale). Con le strutture comunali, le Forze dell’Ordine e l’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona collaboreranno anche, nella funzione volontariato, i volontari della Croce Rossa Italiana e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.
Presso i locali dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona, in piazzale Nasci, è stata allestita anche una sala dotata di strumentazione per i collegamenti in videoconferenza.

Nel pomeriggio si è tenuta poi una riunione di coordinamento presso la Prefettura di Belluno.

La gestione dell’emergenza sanitaria è in capo al Dipartimento di Prevenzione dell’ULSS 1 “Dolomiti”, che contatterà di iniziativa le persone eventualmente da sottoporre ad accertamenti (tampone o altro). I cittadini che dovessero essere interessati dalle misure precauzionali (quarantena fiduciaria a domicilio) verranno contattati direttamente dallo stesso Dipartimento; sarà quindi l’assistente sanitario – che terrà i rapporti con le persone in isolamento fiduciario due volte al giorno – a raccogliere eventuali esigenze (spesa alimentare, necessità di servizi vari o quant’altro) e a trasmetterle al COC/Funzione assistenza alla popolazione, concordando l’eventuale supporto utile.

“Continueremo naturalmente a monitorare l’evolversi della situazione nei prossimi giorni, in stretto contatto con la Prefettura di Belluno e l’Azienda Sanitaria. L’invito a tutti i cittadini è ad attenersi responsabilmente ai comportamenti previsti dalle norme sul contenimento del virus, senza eccessivi allarmismi, ma con l’attenzione e la prudenza che la situazione richiede.”, è il commento del sindaco di Feltre Paolo Perenzin.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente mortale sulla statale Carnica

Un uomo di 63 anni C.D.A. residente a Montebelluna ha perso la vita, ferita la moglie e le due figlie. L'impatto violento è avvenuto...

Giovedì in Alpago la presentazione del libro “Il volto artistico del potere” di Erminio Mazzucco

Il cortile dietro il bar-cooperativa di Tignes ospiterà giovedì 5 agosto, con inizio alle ore 20,30, la presentazione del libro “Il volto artistico del...

Variante Delta in Veneto prevalente al 97%

Legnaro (Padova) – La variante delta del virus SARS-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. È questo il dato che emerge dell’ultima indagine rapida...

Ponte nelle Alpi, Comune anti-Covid: il 100% dei dipendenti e consiglieri è vaccinato

Il Comune di Ponte nelle Alpi alza le barriere contro il Coronavirus. E lo fa in maniera concreta: non solo a parole o attraverso...
Share