13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 30, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti I martedì al cinema.  Dal 3 al 24 marzo al Cinema Italia...

I martedì al cinema.  Dal 3 al 24 marzo al Cinema Italia di Belluno con soli 3 euro 

A partire da martedì 3 marzo tornano nelle sale cinematografiche del Veneto le proiezioni de “La Regione del Veneto per il cinema di qualità – La Regione ti porta al cinema con tre euro – I martedì al cinema”. Dal 3 al 24 marzo, e poi nei mesi di maggio e novembre, ventitré sale aderenti delle province di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza, proporranno proiezioni cinematografiche d’autore al costo ridotto di tre euro.

Cinema Italia – Belluno

Promuovere la cultura cinematografica e il cinema d’autore e valorizzare le sale del Veneto in quanto importanti presidi di aggregazione sul territorio. Sono questi gli obbiettivi che, anche nel 2020, fanno da guida a “La Regione del Veneto per il cinema di qualità – La Regione ti porta al cinema con tre euro – I martedì al cinema”, progetto pluriennale di successo organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

A partire dal mese di marzo, dal 3 al 24 marzo, e poi nei mesi di maggio e novembre, le ventitré sale cinematografiche aderenti all’iniziativa delle province di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza proporranno al pubblico nuovi titoli cinematografici, spesso alternativi ai grandi circuiti commerciali, sempre con un occhio di riguardo ai grandi festival e premi nazionali e internazionali. Il tutto ad un costo ridotto di tre euro, in modo da invogliare sperimentare la visione di opere, magari percepite come difficili o troppo di nicchia, ma che si rivelano poi di grande impatto emotivo ed emozionale.

A Belluno gli appuntamenti con i “martedì al cinema” si terranno al Cinema Italia; a Padova al Cinema Esperia, al Cinema Il Lux, al Multiastra, al Cinema Rex, e al Multisala Pio X-MPX. In provincia di Rovigo le proiezioni si terranno al Multisala Politeama di Badia Polesine. A Treviso l’appuntamento è, in città, al Multisala Corso e al Multisala Edera, mentre, in provincia, al Multisala Manzoni di Paese, al Cinema Cristallo di Oderzo e al Multisala Verdi di Vittorio Veneto; a Venezia e provincia si confermano il Multisala Giorgione di Venezia, il Cinema Dante, l’IMG Candiani e l’IMG Palazzo di Mestre e, in provincia, il Cinema Teatro Mirano di Mirano e il Cinema Oratorio di Robegano. A Verona le proiezioni toccheranno il Cinema Teatro Alcione e il Multisala Rivoli. A Vicenza le sale coinvolte sono il Cinema Odeon e il Multisala Roma mentre, in provincia, il Multisala Metropolis di Bassano del Grappa.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito www.agistriveneto.it e sulla pagina facebook @agis.trevenezie.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente mortale sulla statale Carnica

Un uomo di 63 anni C.D.A. residente a Montebelluna ha perso la vita, ferita la moglie e le due figlie. L'impatto violento è avvenuto...

Giovedì in Alpago la presentazione del libro “Il volto artistico del potere” di Erminio Mazzucco

Il cortile dietro il bar-cooperativa di Tignes ospiterà giovedì 5 agosto, con inizio alle ore 20,30, la presentazione del libro “Il volto artistico del...

Variante Delta in Veneto prevalente al 97%

Legnaro (Padova) – La variante delta del virus SARS-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. È questo il dato che emerge dell’ultima indagine rapida...

Ponte nelle Alpi, Comune anti-Covid: il 100% dei dipendenti e consiglieri è vaccinato

Il Comune di Ponte nelle Alpi alza le barriere contro il Coronavirus. E lo fa in maniera concreta: non solo a parole o attraverso...
Share