13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Riflettore Coronavirus. Incontro in Prefettura tra istituzioni, categorie e sindacati

Coronavirus. Incontro in Prefettura tra istituzioni, categorie e sindacati

Belluno, 28 febbraio 2020  –  In data odierna le Organizzazioni sindacali provinciali della Cgil, Cisl e Uil hanno partecipato all’incontro convocato in Prefettura con tutte le associazioni di categoria, l’Ulss 1, organi di controllo, ordini militari e istituzioni della provincia di Belluno per fare il punto sulla situazione per la gestione delle problematiche legate al Coronavirus.

Le parti sociali, tra cui il sindacato, hanno fatto il punto della situazione sulle difficoltà di gestione del rischio sanitario in tutti i luoghi di lavoro. Il tavolo ha ricevuto un puntuale aggiornamento sullo stato delle cose e ricevendo rassicurazioni sul sistema organizzativo di prevenzione e di gestione di eventuali episodi di positività messo in campo da parte della ULSS 1.
“Ci siamo concentrati sulla gestione di possibili eccessivi allarmismi – recita la nota dei sindacati a firma dei segretari generali provinciali M. De Carli, R. Roffarè, G. Pisana) – che rischiano di mettere in crisi ulteriormente il sistema economico e sanitario, con il rischio che si intasino i canali di pronto intervento e si dilunghino i tempi di risposta alle emergenze. Dobbiamo mettere nelle giuste condizioni giornalisti e mass media per una corretta informazione anche per permettere di tranquillizzare la cittadinanza con indicazioni puntuali e costruttive non creando ambiguità nelle indicazioni che vengono date dai diversi soggetti istituzionali”.

Cgil Cisl e Uil, insieme alle categorie economiche, si sono soffermate sul rischio economico legato alle disdette sulle prenotazioni turistiche, sull’indotto legato al turismo e sulle attività manifatturiere che soffrono l’approvvigionamento dei semilavorati.

Per limitare le ricadute occupazionali – conclude la nota dei sindacati – servono interventi urgenti di copertura salariale attraverso ammortizzatori sociali per chi oggi ne è sprovvisto (piccole aziende e p. iva).
Rimaniamo in attesa degli sviluppi in questi giorni e di eventuali emanazioni ministeriali in materia entro il 1° marzo.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...

Emergenza Covid, le direttive della Prefettura

Si è tenuta ieri 19 ottobre 2020, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana...

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...
Share