13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Truffe. Tampone coronavirus a Mel. Segnalate due donne, una con giubbotto rosso

Truffe. Tampone coronavirus a Mel. Segnalate due donne, una con giubbotto rosso

Borgo Valbelluna, 27 febbraio 2020 – Nella tarda mattinata di oggi sono state segnalate ai carabinieri due donne che girovagavamo per le case dicendo di essere state incaricate ad eseguire dei tamponi per controllare che non vi fossero persone contagiate. L’obbiettivo evidentemente è quello di intrufolarsi in casa e distrarre l’attenzione dei proprietari per agire con destrezza e sottrarre valori o gioielli.

Al momento non vi sono denunce per furti, nessuno dunque è caduto nella trappola. Sul posto è prontamente intervenuta la locale pattuglia dei carabinieri, ma le donne non sono state rintracciate. L’unico particolare noto è un giubbotto rosso indossato da una delle due donne.

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share