13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Bando regionale a favore dei comuni per interventi di immediata cantierabilità fino...

Bando regionale a favore dei comuni per interventi di immediata cantierabilità fino a 200mila euro

Venezia, 18 febbraio 2020  –  La Giunta regionale, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Elisa De Berti, infrastrutture e trasporti, ha varato un nuovo programma di finanziamento per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200 mila euro.

“Si tratta – spiega l’assessore – di contributi in conto capitale destinati ai Comuni per realizzare opere con caratteristiche di immediata cantierabilità. Una forma di finanziamento che ha riscosso un notevole successo, tanto che nell’ultimo decennio la Regione ha finanziato in questo modo oltre mille interventi, dei quali molte amministrazioni non sarebbero state in grado di farsi carico per i problemi di bilancio determinati dai tagli di trasferimenti statali”.

“Queste risorse, da utilizzare in modo snello ed efficace per interventi di manutenzione e messa in sicurezza anche urgenti e di rilievo – sottolinea l’assessore –, rappresentano, inoltre, un utile strumento per fronteggiare la situazione tutt’altro che rosea che si sta protraendo per i settori delle costruzioni, dell’edilizia e delle opere pubbliche, creando opportunità di lavoro per il sistema delle imprese e benefici in termini economici e occupazionali”.

Possono presentare domanda di finanziamento (una sola per ciascun soggetto e utilizzando l’apposito modello predisposto dagli uffici regionali) i Comuni e le Unioni di Comuni, per la realizzazione di opere rientranti nella seguente tipologie di interventi ammissibili: adeguamento, riabilitazione o rinnovo di spazi pubblici urbani; realizzazione o ristrutturazione di infrastrutture ed impianti relativi alla rete viaria e di illuminazione; costruzione, riabilitazione o rinnovo di impianti sportivi; abbattimento barriere architettoniche; costruzione, riabilitazione o rinnovo di edifici scolastici; prevenzione del rischio sismico; piste ciclabili.

L’istanza andrà inoltrata entro 30 giorni dalla pubblicazione sul BUR del provvedimento, prevista nei prossimi giorni, mediante posta elettronica certificata.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...

Situazione contagi nelle scuole: 39 classi in isolamento fiduciario

Belluno, 27 novembre 2020 -  Sono attualmente in carico al “Team scuola” del Dipartimento di Prevenzione della Ulss Dolomiti 91 classi della provincia così...

Scarica di sassi nella notte a Canal, attivata la richiesta di intervento di somma urgenza alla Provincia di Belluno

Feltre, 27 novembre 2020 - Nella notte si è verificato dal versante a nord dell'abitato di Canal (Feletre) il distacco di alcuni massi rocciosi che...
Share