13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica 43enne di Comelico Superiore muore cadendo dalla scala

43enne di Comelico Superiore muore cadendo dalla scala

Comelico Superiore, 10 febbraio 2020  –  Questa mattina intorno alle 7:30, i carabinieri della Stazione di Santo Stefano di Cadore intervenuti in località vicolo Maiucco della frazione di Dosoledo, hanno rinvenuto il corpo senza vita del 43enne Andrea Sacco, residente a Comelico Superiore. L’uomo è caduto da una scala priva di parapetto che serve un fienile di proprietà della famiglia. L’impatto a terra dall’altezza di circa 2 metri, con il conseguente trauma cranico/facciale ne ha causato il decesso, come constatato dalla guardia medica di Santo Stefano di Cadore.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...

Situazione contagi nelle scuole: 39 classi in isolamento fiduciario

Belluno, 27 novembre 2020 -  Sono attualmente in carico al “Team scuola” del Dipartimento di Prevenzione della Ulss Dolomiti 91 classi della provincia così...

Scarica di sassi nella notte a Canal, attivata la richiesta di intervento di somma urgenza alla Provincia di Belluno

Feltre, 27 novembre 2020 - Nella notte si è verificato dal versante a nord dell'abitato di Canal (Feletre) il distacco di alcuni massi rocciosi che...
Share