13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Monte Grappa riserva Unesco. Alessandro Conte (Cna): «Vantaggi per le imprese e...

Monte Grappa riserva Unesco. Alessandro Conte (Cna): «Vantaggi per le imprese e per il territorio»

Alessandro Conte – Presidente Cna Veneto

Le forze economiche e sociali stanno lavorando da anni per valorizzare le caratteristiche di un’area molto importante della provincia di Treviso, Belluno e Vicenza, il Monte Grappa, coordinandosi con le rappresentanze locali con le quali stanno definendo un dossier molto ricco per chiedere il riconoscimento del Grappa a riserva della biosfera Mab Unesco.

È importante che questo sforzo di valorizzazione del territorio abbia oggi anche il sostegno del Consiglio regionale del Veneto, che ieri ha approvato una mozione a sostegno della candidatura.

«Il riconoscimento Unesco del Grappa porterà vantaggi alle imprese e ai cittadini di quel territorio e sarà certamente un ottimo volano di sviluppo – afferma Alessandro Conte, presidente di Cna Veneto -. L’organismo che si occuperà della futura governance del Monte Grappa dovrà tenere conto del ruolo strategico delle piccole imprese e delle imprese artigiane che animano questo territorio e impegnarsi per la loro valorizzazione».

“Riteniamo che il sostegno alla candidatura vada a tutelare non solo il territorio – aggiunge Massimo Sposato presidente dell’Appia Cna – ma anche e soprattutto le imprese che in esso operano.
La valorizzazione dell’artigianalità locale, nella convinzione che le iniziative del progetto possano essere di stimolo per la nascita di imprenditorialità sempre più sostenibile ed integrata”.

Belluno, 22 gennaio 2020

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio distrugge una abitazione ad Umin di Feltre

Feltre, 24 novembre 2020 Dalle ore 17, i vigili del fuoco sono impegnati per domare  l’incendio sviluppatosi in una casa in via Umin, 5...

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...
Share