13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Cronaca/Politica Il Bard incontra il ministro Boccia

Il Bard incontra il ministro Boccia

Roma, 12 dicembre 2019 – Una delegazione del movimento Belluno Autonoma Regione Dolomiti, guidata dal presidente Andrea Bona, ha incontrato questo pomeriggio a Roma il Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia:

«È stato un incontro lungo e molto cordiale, durante il quale abbiamo avuto modo di ribadire la necessità di autonomia della Provincia di Belluno», commenta Bona, ricevuto da Boccia e dal capo di gabinetto del ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D’Incà assieme al vicepresidente del Bard Roberto Brustolon, e alla segretaria del movimento, Marinella Piazza.

«Abbiamo illustrato, numeri alla mano, le condizioni che rendono inevitabile il riconoscimento della dovuta autonomia alla Provincia di Belluno: la condizione montana, la forte presenza di minoranze linguistiche, la vicinanza a realtà a statuto speciale rendono l’autonomia una condizione non di favore, ma necessaria per la sopravvivenza della popolazione», spiega Bona.

Boccia ha consegnato ai rappresentanti del movimento il testo del provvedimento sull’autonomia differenziata regionale, chiedendo pazienza e fiducia nel suo operato: «Abbiamo pieno rispetto dello Stato e del Ministro, al quale avevamo chiesto un incontro all’indomani del suo insediamento, e rispettiamo le sue richieste, ma credo che il nostro messaggio sia passato forte e chiaro: non c’è più tempo da perdere; vanno riconosciuti al più presto i diritti di chi vive la montagna, area oggi sempre più soggetta a spopolamento e che necessita di una particolare gestione vista anche la radicata presenza di minoranze linguistiche sul proprio territorio storico».

Al termine dell’incontro, si è concordato che altri confronti tra il Ministero e il movimento Bard seguiranno nelle prossime settimane.

Share
- Advertisment -

Popolari

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...

Nicoletta Castellini eletta al Consiglio nazionale del Centro sportivo italiano

Belluno, 8 marzo 2021 - Nicoletta Castellini, presidente del comitato di Belluno del Centro sportivo italiano nello scorso mandato e attualmente vicepresidente, è stato...

Oltre 6mila litri di rifiuti speciali a Seren del Grappa. Intervento dei carabinieri forestali in un deposito aziendale

I carabinieri forestali della Stazione di Fonzaso, nel corso di un servizio di istituto hanno individuato un deposito di rifiuti speciali nelle pertinenze di...

Le prestigiose auto del Museo Nicolis protagoniste dello shooting Maserati FuoriSerie

Villafranca di Verona, 8 marzo 2021. Il Museo Nicolis partecipa con tre prestigiose automobili della sua collezione, al progetto FuoriSerie di Maserati in collaborazione...
Share