13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 17, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Turismo sostenibile. Martedì 3 dicembre a Feltre il gran finale di Go.To.Nature

Turismo sostenibile. Martedì 3 dicembre a Feltre il gran finale di Go.To.Nature

Appuntamento alle 9 al Museo Diocesano di Arte Sacra con l’evento conclusivo del progetto teso a sviluppare l’utilizzo sostenibile delle risorse turistiche di Valbelluna, Tarvisiano e Pongau (Austria). Tra i temi, l’analisi dei risultati ottenuti e i nuovi trend delle destinazioni turistiche.

Creare un modello di sviluppo del territorio incentrato su un utilizzo sostenibile delle risorse naturali e culturali delle aree Valbelluna, Tarvisiano e Pongau (Austria). E’ questo l’obiettivo del progetto europeo “GoToNATURE” (Governance, TOurism and NATURE, Interreg V-A Italia Austria 2014-2020), partito a maggio 2017 con il coinvolgimento di 4 partner: il capofila Veneto Agricoltura, il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e di Passo Pramollo, la Regione Veneto (Direzione Turismo) e l’Istituto Salisburgese per urbanistica e abitare. Nei due anni e mezzo di lavoro, il progetto (naturale prosecuzione del Progetto S.Co.Re. “Sustainable and COmpetitive REsorts”) ha coinvolto oltre 21 partner operativi e gli attori della filiera del turismo in una serie di attività di cooperazione che hanno previsto lo scambio di buone pratiche e lo sviluppo di nuovi prodotti turistici, tra i quali Park2trek Dolomites (offerta turistica che lega il Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi e il Parco naturale di Paneveggio), Dolomiti Fly (dedicato al volo libero), ma anche la collaborazione sul tema dell’artigianato con il Museo etnografico della Provincia di Belluno, il Parco Nazionale delle Dolomiti bellunesi, la Scuola del legno del Centro Consorzi di Sedico e gli scatoler cimbri del Cansiglio, cui si aggiungono gli incontri sul tema dell’enogastronomia incentrati sul Bon Disnar. Il tutto ha trovato un momento di sintesi nelle brochure della destinazione turistica Valbelluna. La sinergia fra Consorzio turistico Dolomiti Prealpi e il Consorzio turistico Alpago – Cansiglio e la collaborazione continuativa della DMO Dolomiti all’interno del progetto GoToNature ha permesso anche di definire la governance turistica della Valbelluna.

Ora, a conclusione del progetto, è tempo di tirare le fila del discorso. Nella splendida cornice del rinnovato Museo diocesano di arte sacra di Feltre martedì 3 dicembre, dalle ore 9, andrà in scena l’evento finale di GoToNature, durante il quale saranno presentati i risultati ottenuti negli oltre due anni di lavoro. Ma l’incontro pubblico sarà anche l’occasione per riflettere sui trend attuali delle destinazioni turistiche, grazie al ricco programma di interventi qualificati. Anna Scuttari del centro di ricerca Eurac di Bolzano parlerà di “Governance nel turismo: scenari, sfide e opportunità per le destinazioni turistiche nell’era digitale”, mentre il giornalista del Corriere della Sera, Lorenzo Salvia, metterà a confronto overturism e turismo sostenibile, le due facce del turismo in Italia. Sul palco del museo diocesano si alterneranno anche gli interventi di Giuliano Vantaggi (direttore della DMO Dolomiti), Claudia Giotti, del Consorzio di promozione turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo e Stephan Mauer, dell’Istituto Salisburgese per urbanistica e abitare. Ad introdurre i lavori, dopo il saluto del sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, gli interventi di Alessandra Liviero di Veneto Agricoltura e Stefan Marchioro della Direzione turismo della Regione Veneto, mentre le conclusioni saranno affidate ad Alberto Negro, commissario di Veneto Agricoltura, lead partner del progetto.

Non mancherà un ricco buffet curato dalla scuola professionale Enaip Veneto di Feltre.

E’ possibile iscriversi esclusivamente collegandosi al link https://gotonature.eventbrite.it.

Alla fine del convegno sarà possibile effettuare una visita guidata al Museo diocesano, al Teatro de la Sena e alla Cittadella. La visita va prenotata scrivendo a info@dolomitiprealpi.it

PROGRAMMA

09.00 Registrazione

09.30 Saluti

Paolo Perenzin – Sindaco di Feltre

Introduzione ai lavori

Alessandra Liviero – Veneto Agricoltura

Stefan Marchioro – Direzione Turismo, Regione Veneto

10.00 – 11.30 PRIMA SESSIONE: SEMINARI

Governance nel turismo: scenari, sfide e opportunità per le destinazioni turistiche nell’era digitale

Anna Scuttari, Eurac, Bolzano

Overtourism e sostenibilità, le due facce del turismo in Italia

Lorenzo Salvia – Corriere della Sera

11.30 – 12.45 SECONDA SESSIONE: BUONE PRATICHE

Vacanza attiva in Valbelluna: presentazione dei nuovi prodotti turistici

Giuliano Vantaggi – DMO Dolomiti

Organizzazione di eventi sostenibili nel Tarvisiano: il No borders music festival

Claudia Giotti – Consorzio Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea

e di Passo Pramollo

Turismo enogastronomico in Austria: il progetto “Pongauer Game” Stephan Maurer – Istituto Salisburgese per urbanistica e abitare

12.45 – 13.00 Discussione con il pubblico

13.00 Saluti finali

Alberto Negro – Commissario di Veneto Agricoltura

Buffet a cura della Scuola Professionale ENAIP Veneto di Feltre

Share
- Advertisment -

Popolari

Contributi per 500mila euro dalla Provincia per gli impianti di risalita

Nelle prossime settimane saranno erogati i contributi economici agli impianti di risalita. Una manovra da 500mila euro varata dalla Provincia nel dicembre scorso e...

Antonio Bortoli eletto presidente dell’Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre

Antonio Bortoli è stato eletto alla presidenza dell'Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre. Sarà coadiuvato da Luca Pioggia Todoerto come vicepresidente, dal...

Avevo 16 anni. Documentario sulla Notte di Santa Marina. Venerdì e sabato a Feltre

Venerdì 18 e sabato 19 giugno 2021, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Feltre si terrà la serata dal titolo "Avevo 16...

Presentato il Documento di economia e finanza regionale DEFR 2022-2024

Venezia, 17 giugno 2021 - L’assessore regionale alla Programmazione, Attuazione del Programma e Bilancio, Francesco Calzavara, anche a nome del presidente Luca Zaia, ha illustrato...
Share