13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Cronaca/Politica Il cordoglio per la morte di Piero Balzan

Il cordoglio per la morte di Piero Balzan

«La notizia della morte di Piero Balzan, così improvvisa e aspra, ci lascia senza parole». Così in una nota il presidente della Provincia Roberto Padrin, raggiunto dall’annuncio della scomparsa dell’ex assessore provinciale.
«Piero Balzan aveva percorso un tratto della sua vita da amministratore provinciale, mettendo il suo tempo e la sua professionalità a servizio del nostro territorio. E anche dopo la parentesi amministrativa, aveva continuato a farsi portatore di idee utili per la nostra provincia, da uomo schivo e genuino. La sua scomparsa ci lascia quell’amarezza che è inevitabile quando se ne va una persona perbene. Da parte di tutta l’amministrazione provinciale le più sentite condoglianze ai famigliari e agli amici».

*************************************************************************

Vivaio Dolomiti con profondo cordoglio piange la morte dell’amico Piero, colonna portante del nostro direttivo.
Sarai sempre nei nostri cuori, faremo tesoro delle esperienze che ci hai trasmesso.
Ciao Piero, ti promettiamo il massimo impegno per portare avanti i tuoi progetti. Un saluto grande da parte di tutti noi.

*************************************************************************

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share