13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La Maratona di Lettura a Feltre sceglie Gianrico Carofiglio per l'edizione 2020

La Maratona di Lettura a Feltre sceglie Gianrico Carofiglio per l’edizione 2020

Dopo Michela Murgia e Antonio Scurati, Feltre pensa ancora una volta “in grande” per la propria Maratona di Lettura e punta su Gianrico Carofiglio. E’ di questi giorni infatti la conferma ufficiale che sarà proprio lui il protagonista dell’evento letterario più importante della città nel 2020.

Barese, 58 anni, Carofiglio è nome e volto noto a livello nazionale ed internazionale non soltanto per i suoi successi letterari, ma per l’impegno civile e politico che lo ha portato dapprima ad una carriera di tutto rilievo in magistratura e poi a sedere come senatore sui banchi di Palazzo Madama per una legislatura, eletto nelle file del Partito Democratico. Carofiglio è inoltre da anni noto opinionista politico, anche televisivo, apprezzato per le sue competenze specifiche in ambito giuridico e per uno stile pacato e sobrio.

Sul piano letterario, dopo aver esordito nella narrativa, con “Testimone inconsapevole” (Sellerio, 2002), ha inanellato una lunga serie di successi editoriali e di pubblico, tra cui il premio Lido di Camaiore e il prestigioso premio delle Biblioteche di Roma con “Ad occhi chiusi” (Sellerio, 2003) e il Premio Bancarella del 2005 con il romanzo “Il passato è una terra straniera” (Rizzoli, 2004)
Nell’ottobre 2011, con “Il silenzio dell’onda”, è stato finalista al Premio Strega, ottenendo, tra gli altri, il voto della Società Dante Alighieri

Nel febbraio 2018 ha pubblicato “Con i piedi nel fango, Conversazioni su politica e verità”, un saggio socio-politico all’insegna del dialogo sotto forma di intervista, con Jacopo Rosatelli. In totale i suoi libri hanno venduto cinque milioni di copie e sono stati tradotti in ventotto lingue.

“Siamo felici ed orgogliosi di poter annunciare che il protagonista della Maratona di Lettura per il 2020 sarà Gianrico Carofiglio, personaggio di spicco nel panorama culturale e narrativo italiano contemporaneo ”, commenta l’assessore alla cultura del Comune di Feltre Alessandro Del Bianco. “Le sorprese non si esauriscono peraltro qui, aggiunge Del Bianco: stiamo lavorando al programma – legato inevitabilmente al tema della giustizia e della legalità, e della loro percezione – nel quale puntiamo a proporre anche altri ospiti di assoluto livello nazionale. La “nostra” maratona, conclude l’assessore alla cultura, si sta confermando di anno in anno come un appuntamento di grande qualità che coinvolge sempre più non solo tutto il bacino e la provincia di Belluno, ma anche numerosi ospiti da fuori, a testimonianza del fatto che la cultura – se di livello – può essere anche un importante motore di attrattiva per la città”.

La Maratona di Lettura di Feltre, che – come di consueto – vedrà impegnati moltissimi lettori di varie associazioni culturali locali durante gli appuntamenti disseminati per tutta la giornata in vari luoghi della città, prima del consueto incontro serale con l’autore, si terrà sabato 23 maggio 2020.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share