13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica Inaugurata la mostra fotografica della polizia scientifica nei locali della ex Banca...

Inaugurata la mostra fotografica della polizia scientifica nei locali della ex Banca d’Italia

Belluno, 13 novembre 2019 – Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, nell’ex sede della Banca d’Italia, l’inaugurazione della mostra fotografica itinerante “Frammenti di Storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”.
Dopo il saluto del questore di Belluno Lilia Fredella, e gli interventi del direttore del Servizio Polizia Scientifica Luigi Rinella e del direttore della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, prefetto Francesco Messina, si è svolto il tradizionale taglio del nastro alla presenza del sindaco di Belluno Jacopo Massaro.

La mostra ripercorre alcuni dei momenti più drammatici e significativi della storia del novecento e dell’inizio del nuovo millennio, con immagini relative a fatti che hanno segnato la storia del nostro Paese, stragi, omicidi, catastrofi naturali, personaggi ed eventi diversi.
Vi sono le immagini dell’arresto di Sandro Pertini, futuro presidente della Repubblica, fermato dai fascisti, l’omicidio di Giacomo Matteotti nel 1924, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera.
Tra il materiale esposto, anche la documentazione dei rilievi effettuati dalla Polizia Scientifica dopo la tragedia del Vajont, che così duramente colpì la provincia di Belluno: nel verbale di sopralluogo e nelle foto una testimonianza storica eccezionale che restituisce un’istantanea sui luoghi, sui feriti e purtroppo sull’incessante e doloroso lavoro di recupero delle numerose vittime a poche ore dai fatti.

La mostra sarà aperta al pubblico da sabato 16 al successivo sabato 23 novembre per dare la possibilità alle scuole della provincia e ai tanti curiosi di approfittare di una panoramica completa e stimolante sulla storia contemporanea del nostro paese.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share