13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Cronaca/Politica Acqua alta a Venezia. De Carlo chiede l'attivazione del Mose: “Solidarietà ai...

Acqua alta a Venezia. De Carlo chiede l’attivazione del Mose: “Solidarietà ai veneziani. FdI chiederà risorse immediate per ristorare i danni”

“A poco più di un anno dalla tempesta Vaia, una nuova calamità si è abbattuta sul Veneto, e in particolare su Venezia: da sindaco di un comune che ha sofferto il passaggio di Vaia, che ancora oggi ci vede impegnati nelle operazioni di ripristino, esprimo tutta la mia solidarietà al Sindaco di Venezia, a tutti i sindaci del litorale e a
tutti i cittadini per quanto hanno vissuto nelle ultime ore.

Fratelli d’Italia chiederà al Governo di stanziare le risorse per rimediare il prima possibile ai danni causati dal maltempo di questa notte”: così il deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo.
“Quello che io mi chiedo, e che molti cittadini mi stanno chiedendo, è: perché? Come è potuto accadere? Come si sono potuti spendere miliardi in un’opera come il Mose, che doveva evitare queste calamità, e assistere
ancora a queste scene drammatiche? I cittadini vogliono risposte concrete”, continua De Carlo. “Per questo, porteremo i bisogni di Venezia e dei veneziani in Parlamento, per chiedere che vengano stanziate le risorse per sanare i danni causati dall’alta marea e dal maltempo che ha colpito l’intero litorale veneto. Stiamo parlando di un
patrimonio storico, culturale, artistico e turistico unico al mondo, conosciuto in tutto il pianeta; non parliamo solo di Venezia, città meravigliosa e unica, ma di tutte quelle località, da Chioggia a Bibione passando per Jesolo, che sono tra le protagoniste principali dell’economia turistica regionale. Dobbiamo difenderle a tutti i costi, attivando il Mose, ma anche realizzando progetti di tutela delle spiagge e di pulizia dei canali”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...

Crac banche. I truffati, buoni clienti per il business di avvocati ed associazioni valutabile in 87 milioni di euro

Davvero bravi i veneti, hanno regalato allo stato più di 1 miliardo di € non impegnabili soprattutto a causa dei “paletti” della legge 145/2018. Come...

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....
Share