13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 2, 2024
HomePrima PaginaVolo notturno. Le precisazioni della Ulss 1 Dolomiti

Volo notturno. Le precisazioni della Ulss 1 Dolomiti

In merito alla questione riguardante la mancanza del volo notturno in provincia la Ulss 1 Dolomiti fornisce alcune precisazioni.

Il volo notturno per l’Ulss 1 è previsto dalle nuove schede di dotazione ospedaliera approvate dalla Regione.
L’attivazione del volo notturno richiede una complessa organizzazione che riguarda sia aspetti strutturali, quali la realizzazione delle piazzole, sia tecnico-amministrativi, quali il contratto con l’appaltatore del servizio.
A tal proposito, il contratto di appalto con la ditta Babcock Italia di Colico (LC) è scaduto lo scorso 31 dicembre 2018 e il servizio è ora in fase di proroga tecnica fino a nuova assegnazione, che avverrà a seguito dell’appalto regionale di competenza di Azienda Zero, appalto che è stato bandito nei mesi scorsi.

Domani, 15 ottobre, scadranno i termini per la presentazione delle offerte e si procederà quindi al loro esame ed all’aggiudicazione. La procedura è quindi stata avviata, ma il procedimento amministrativo è particolarmente complesso, trattandosi di una gara d’appalto di notevole importo e di alta complessità tecnica, considerata anche la necessità di valutare accuratamente le offerte, al fine di garantire in primo luogo la sicurezza delle operazioni di volo per i pazienti e gli equipaggi.
Si prevede che l’assegnazione dell’ incarico alla ditta vincitrice avverrà all’inizio del 2020.
Giova ricordare che è stata inserita nel capitolato speciale una sezione specifica che disciplina le modalità di elisoccorso notturno.
Una volta siglato il contratto l’appaltatore dovrà attivare il servizio entro 6 mesi, mentre per l’inizio del volo notturno saranno necessari ulteriori 120 giorni utili per il reperimento e l’addestramento specifico del personale.

La dirigenza dell’Ulss desidera esprimere sentito cordoglio alla famiglia dell’imprenditore Remigio Calligaro – afferma il direttore generale dott. Adriano Rasi Caldogno.

- Advertisment -

Popolari