13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Cronaca/Politica Tragedia del Vajont: al Senato della Repubblica Pozza e Padrin. Il film documentario...

Tragedia del Vajont: al Senato della Repubblica Pozza e Padrin. Il film documentario per non dimenticare

Mario Pozza, presidente Camera di Commercio Treviso e Belluno

Roberto Padrin, presidente della Provincia e sindaco di Longarone

Roma, 8 ottobre 2019 – Mantenere la memoria della tragedia del Vajont e il male che ha causato a tutta l’Italia è un dovere delle istituzioni. La Camera di Commercio di Treviso – Belluno | Dolomiti risponde a questo impegno con azioni concrete – afferma il presidente Mario Pozza –. Ed è proprio dalla viva voce dei sopravvissuti, a 56 anni dall’evento, che il film documentario, sostenuto dalla Camera di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti con Treviso Film Commission, riporta alla memoria la tragedia.

Oggi ho potuto vedere per la prima volta a Roma, al Senato della Repubblica, con il ministro D’Incà, il senatore Gasparri, promotore dell’iniziativa, il senatore Saviane, la senatrice Gava, il presidente della Provincia di Belluno e sindaco di Longarone Padrin e Martini della Film Commission, il docu-film “Vajont, per non dimenticare” Regia di Prandstraller a cui va il mio plauso – continua Pozza – per la forza della testimonianza e per la capacità narrativa.

Nella commemorazione del 56° anniversario della tragedia del Wajont, ai miei concittadini che hanno ancora negli occhi e nel cuore dei loro ricordi, il dolore e la sofferenza subita – afferma il presidente Roberto Padrin- a loro dedico quanto stiamo facendo assieme anche con le altre amministrazioni, per rinascere e rafforzare le economie di questi territori, con uno sguardo al futuro verso i giovani.

La Treviso Film Commission – evidenzia il presidente Pozza – sta tracciando il proprio ruolo, portando all’attenzione dell’opinione pubblica, tematiche forti che hanno segnato la storia d’Italia. Lo scorso anno con “Rosso d’Istria” sulla tragedia delle foibe e quest’anno con “Vajont, per non dimenticare”. Un Ruolo che vuole essere anche in futuro, di testimonianza cinematografica responsabile.

“A conclusione della presentazione del film “Vajont per non dimenticare”, la delegazione è stata accolta dalla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e dal questore del Senato Antonio De Poli.

Il film sarà in uscita nelle sale cinematografiche dal 9 ottobre 2019.

Share
- Advertisment -

Popolari

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...

Il sentiero Italia Cai, oltre 7mila chilometri in 20 regioni. Martedì in edicola lo speciale di Meridiani montagne

Milano, 9 aprile 2021 - Uno Speciale di Meridiani Montagne in uscita martedì prossimo celebra, in anteprima, la nascita del Sentiero Italia CAI. Una storia italiana...

Lavoratori agricoli esclusi dal Decreto sostegni. Presidio davanti alla Prefettura di Belluno. Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil: “Lavoratori stagionali essenziali ma senza...

Belluno, 10 aprile 2021 - Presidio davanti alla Prefettura questa mattina dei sindacati Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil in rappresentanza dei lavoratori...
Share