13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Tragedia del Vajont: al Senato della Repubblica Pozza e Padrin. Il film documentario...

Tragedia del Vajont: al Senato della Repubblica Pozza e Padrin. Il film documentario per non dimenticare

Mario Pozza, presidente Camera di Commercio Treviso e Belluno

Roberto Padrin, presidente della Provincia e sindaco di Longarone

Roma, 8 ottobre 2019 – Mantenere la memoria della tragedia del Vajont e il male che ha causato a tutta l’Italia è un dovere delle istituzioni. La Camera di Commercio di Treviso – Belluno | Dolomiti risponde a questo impegno con azioni concrete – afferma il presidente Mario Pozza –. Ed è proprio dalla viva voce dei sopravvissuti, a 56 anni dall’evento, che il film documentario, sostenuto dalla Camera di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti con Treviso Film Commission, riporta alla memoria la tragedia.

Oggi ho potuto vedere per la prima volta a Roma, al Senato della Repubblica, con il ministro D’Incà, il senatore Gasparri, promotore dell’iniziativa, il senatore Saviane, la senatrice Gava, il presidente della Provincia di Belluno e sindaco di Longarone Padrin e Martini della Film Commission, il docu-film “Vajont, per non dimenticare” Regia di Prandstraller a cui va il mio plauso – continua Pozza – per la forza della testimonianza e per la capacità narrativa.

Nella commemorazione del 56° anniversario della tragedia del Wajont, ai miei concittadini che hanno ancora negli occhi e nel cuore dei loro ricordi, il dolore e la sofferenza subita – afferma il presidente Roberto Padrin- a loro dedico quanto stiamo facendo assieme anche con le altre amministrazioni, per rinascere e rafforzare le economie di questi territori, con uno sguardo al futuro verso i giovani.

La Treviso Film Commission – evidenzia il presidente Pozza – sta tracciando il proprio ruolo, portando all’attenzione dell’opinione pubblica, tematiche forti che hanno segnato la storia d’Italia. Lo scorso anno con “Rosso d’Istria” sulla tragedia delle foibe e quest’anno con “Vajont, per non dimenticare”. Un Ruolo che vuole essere anche in futuro, di testimonianza cinematografica responsabile.

“A conclusione della presentazione del film “Vajont per non dimenticare”, la delegazione è stata accolta dalla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e dal questore del Senato Antonio De Poli.

Il film sarà in uscita nelle sale cinematografiche dal 9 ottobre 2019.

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share