13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 18, 2021
Home Prima Pagina Enzo Chemello è il nuovo primario del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pieve...

Enzo Chemello è il nuovo primario del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pieve di Cadore 

Con deliberazione di oggi – 4 ottobre – il Direttore generale della Ulss 1 Dolomiti ha conferito l’incarico di durata quinquennale di Direttore della struttura complessa UOC di Accettazione e Pronto Soccorso dell’ospedale di Pieve di Cadore, al dottor Enzo Chemello (nella foto), nato a Belluno nel 1963, a seguito di selezione svoltasi il 20 settembre.

Il dr. Chemello si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Univesità di Firenze.
Impiegato come capitano medico presso il reparto Chirurgia del Policlinico Militare di Padova dal 1991 al 1999. Durante questo periodo ha conseguito la specialità in Chirurgia d’Urgenza e di Pronto Soccorso a Padova e ha partecipato come chirurgo dell’ospedale da campo italiano a missioni di peace keeping sotto l’egida dell’ONU in Mozambico e sotto l’egida della NATO in Bosnia-Herzegovina.
Dal febbraio 1999 a tutt’oggi ha lavorato nel Pronto di Soccorso di Este e Montagnana e, dopo l’unificazione con l’ospedale di Monselice, nel nuovo polo ospedaliero di Schiavonia.
In questi 20 anni oltre all’attività clinica di Pronto Soccorso e di soccorso territoriale SUEM 118, ha ricoperto il ruolo di Responsabile Gestione Qualità del Pronto Soccorso, componente della CIELO (Commissione Interna Emergenza e sua Logistica in Ospedale) e componente del Comitato Scientifico Aziendale.
Nel periodo 2004-2006 si è trasferito a Miami (USA) per perfezionare le conoscenze sul trattamento dei pazienti politraumatizzati con la frequenza delle fellowship in “Surgical Critical Care” e “Trauma Surgery” presso il Ryder Trauma Center dell’Università di Miami acquisendo esperienza “hands on” in chirurgia del trauma e d’urgenza presso uno dei più affollati trauma center americani.
Nel 2016 ha completato il Master Universitario biennale di II livello in “Management e Sanità” organizzato dalla Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa.
Nel 2018 ha conseguito il diploma di Master Universitario di II livello in “Lean Healtcare Management” dell’Università di Siena.
Dal 2000 organizzatore e istruttore in importanti corsi, per personale medico come l’ATLS (Advanced Trauma Life Support) e PHTLS (Pre-Hospital Trauma Life Support).
Dal 2010 ha iniziato un impegno in ambito umanitario partecipando a brevi missioni con l’ICRC (International Committee of the Red Cross) in aree “calde” del mondo.

“ A poco tempo dalla cessazione per pensionamento del dr. Antonio Tocchio è stato conferito presso l’Ospedale di Pieve di Cadore un incarico ad uno specialista che ha maturato una notevole esperienza professionale sia in Italia che all’estero, in ambito di criticità e complessità elevate” afferma il Direttore Generale.

Share
- Advertisment -

Popolari

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...

Tecnologia 5G. Una trentina di associazioni chiedono alle massime istituzioni di mantenere invariati i limiti di esposizione

Al fine di tutelare la salute pubblica, una trentina di associazioni e comitati hanno inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del...

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...
Share