13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La fabbrica intelligente sbarca a Belluno. Giovedì a Villa Doglioni-Dalmas il caso...

La fabbrica intelligente sbarca a Belluno. Giovedì a Villa Doglioni-Dalmas il caso Schneider electric con imprenditori e manager

Palazzo Doglioni Dalmas sede di Confindustria Belluno Dolomiti

Belluno, 23 settembre 2019 – Dalla teoria alla pratica, a Villa Doglioni Dalmas si studia il caso Schneider Electric Italia, uno degli esempi più significativi di “fabbrica intelligente” presenti a livello nazionale e mondiale. «Un’opportunità per ascoltare un’esperienza reale e consolidata di Industria 4.0», spiega Stefano Giacomelli, delegato per l’Innovazione in Confindustria.
«L’invito è aperto a tutti gli imprenditori e manager bellunesi interessati a capire come le nuove tecnologie stiano cambiando il volto del manifatturiero e quali occasioni e rischi comporti adeguarsi a un sistema in rapidissima evoluzione», afferma Giacomelli.

Protagonista dell’incontro – che si terrà in sala Caldart giovedì alle 16 – sarà Fabio Bonamassa, Plant Manager di Schneider Electric Italia, che presenterà i risultati dell’implementazione delle nuove tecnologie digitali nello stabilimento di Stezzano in provincia di Bergamo, dove è presente una vera e propria “smart factory”, ritenuta tra le più moderne e innovative al mondo.
Schneider Electric guida la trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione nelle abitazioni, negli edifici, nei data center, nelle infrastrutture e nelle industrie. Presente in oltre 100 paesi del mondo, Schneider è leader indiscusso nei settori della distribuzione elettrica in media e bassa tensione, protezione dell’alimentazione elettrica e nei sistemi di automazione, e offre soluzioni integrate per l’efficienza basate sulla combinazione di energia, automazione e software. Del gruppo Schneider fa parte anche la Eliwell di Alpago.

«Entreremo virtualmente in questa realtà innovativa per capire come funziona una fabbrica intelligente e quale sarà il futuro che ci attende», continua Giacomelli. «In una provincia manifatturiera come la nostra – tra le prime a livello italiano ed europeo – il tema dell’Industria 4.0 è di strettissima attualità. A questo, inoltre, è legato tutto il tema delle competenze e dello sviluppo di una formazione di qualità e specialistica che tenga conto anche delle caratteristiche di questo territorio. Di certo, i primi a comprendere la portata di questo passaggio epocale devono essere gli stessi imprenditori. Proprio per questo, Confindustria Belluno Dolomiti, anche attraverso il Digital Innovation Hub di Feltre, sta facendo una massiccia opera di sensibilizzazione e informazione».

«Ora più che mai l’intero settore manifatturiero sta affrontando un cambiamento storico, destinato a segnare uno spartiacque con i modelli di business precedenti», afferma, dal canto suo Bonamassa, che fornisce la premessa dell’incontro di giovedì: «Al processo di digitalizzazione aziendale non possono non prendere parte le pmi. I rischi sono molto alti. Un’impresa di piccole dimensioni, che decide di ignorare la quarta rivoluzione industriale, perde in termini di competitività e nel giro di qualche anno sarà tagliata fuori dal mercato. Il sistema industria, infatti, è ormai indirizzato verso modelli di business più dinamici e veloci».
Durante l’evento ci sarà lo spazio adeguato per domande ed approfondimenti.
Per info consultare il sito www.confindustria.bl.it o https://digitalhub.belluno.it/

Share
- Advertisment -

Popolari

Il saluto del presidente della Provincia ai prefetti Savastano, Bracco e De Rogatis

«Salutiamo e ringraziamo il prefetto Sergio Bracco, per l’impegno profuso nel nostro territorio. Nonostante il breve periodo trascorso a Belluno, abbiamo potuto apprezzare le...

ACC. Ostanel: “Sono al fianco dei lavoratori, per il bene di tutto il Bellunese e nel silenzio delle istituzioni regionali”

"Oggi ho incontrato i lavoratori della ACC che da lunedì, senza interrompere la produzione, sono in presidio davanti alla Prefettura. Hanno rivolto alla politica...

Giovedì 15 aprile evento online di Dolomiti Hub. Protagonista Tib Teatro con il progetto Casa delle Arti di Belluno

Per il mese di aprile Dolomiti Hub, lo spazio di innovazione sociale di Fonzaso, ha in programma un denso palinsesto di appuntamenti online. Dopo...

Mariano Savastano è il nuovo prefetto di Belluno. D’Incà: “Grazie a Sergio Bracco per il lavoro svolto”

"Il dottor Mariano Savastano sarà il nuovo Prefetto di Belluno. A lui rivolgo i migliori auguri di buon lavoro e di una proficua collaborazione...
Share