13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 24, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti 7 caseifici bellunesi il 28-29 settembre al Caseus Veneti di Piazzola sul...

7 caseifici bellunesi il 28-29 settembre al Caseus Veneti di Piazzola sul Brenta

Ritorna la 15ª edizione dell’evento più goloso del Veneto con oltre 70 caseifici e 400 formaggi in concorso. Un appuntamento gratuito con degustazioni guidate, cooking show, caseificazioni in diretta e mostra mercato.

Un tripudio di formaggi in gara per aggiudicarsi la medaglia più meritevole. Caseus Veneti non è solo un concorso, è una festa del gusto e di un prodotto, il formaggio, che è metafora di identità, storia e tradizione. Un evento che giunge alla 15^ edizione che è manifesto di una sempre crescente attenzione a territorio, gusto e valorizzazione dell’arte casearia, in tutte le sue forme. Un concorso che premierà 38 categorie, tante sono le eccellenze casearie venete, che si distribuiscono tra Denominazioni di Origine Protetta, formaggi tipici, caprini, freschi, freschissimi, affinati, stagionati e molto altro. Oltre 70 i caseifici in gara (di cui 7 bellunesi) per una competizione che valuta più di 400 prodotti caseari che si potranno degustare, ammirare e acquistare a partire dalle 10:15 di Sabato 28 settembre, quando verrà tagliato il nastro inaugurale, e per tutta domenica 29 settembre dalle 10:00 alle 19:00 a Villa Contarini (PD).

Un concorso che mette in mostra tutto il tesoro della produzione casearia della Regione Veneto e che quest’anno apre due sezioni speciali: il primo concorso Nazionale dei Formaggi di Fattoria, e Il primo concorso nazionale Formaggi di Montagna. Queste le grandi novità della kermesse 2019, che abbraccia tutte le regioni e rimette al centro la figura del pastore-casaro e il ritorno alle origini della tecnica casearia, con particolare attenzione alle zone montane. Informare il consumatore, questo l’obiettivo dell’iniziativa, ad una scelta consapevole e alla conoscenza delle qualità e caratteristiche dei formaggi DOP e delle grandi produzioni tipiche locali. Tra i grandi protagonisti indiscussi dell’evento, i Consorzi di Tutela dei formaggi DOP come Asiago, Casatella Trevigiana, Montasio, Monte Veronese, Piave, Provolone Valpadana e Mozzarella STG con la guida del Consorzio del Grana Padano che è capofila di un comitato promotore davvero eccellente: ben 8 denominazioni protette a livello comunitario.

Due giornate ad ingresso gratuito dove la qualità e l’eccellenza metteranno in relazione visitatori e produttori attraverso tantissime esperienze ed attività. Numerose le iniziative come le caseificazioni in diretta, le “degustazioni al buio”, gli abbinamenti vino – formaggio, le pizze con i Dop e i cooking show dove 7 chef provenienti da diverse regioni reinterpreteranno le denominazioni venete. Non mancheranno inoltre le Lezioni di cucina con lo chef stellato italo-francese Michel Basaldella che presenta il suo nuovo concetto di “RISO alternative food” ricette di risotti con formaggi DOP del Veneto in collaborazione con l’istituto per l’enogastonomia Dieffe di Padova.

Non solo formaggi ma anche trenta gustose eccellenze animeranno l’area shop con cioccolati, vini, birre, liquori, salumi, insaccati e molto altro. Nel parco monumentale di Villa Contarini si svolgerà nella mattinata di domenica anche la seconda edizione della MOOHRUN Cheese Edition corsa podistica non competitiva aperta a tutti. Riconfermato anche per l’edizione 2019 il sostegno alla Fondazione Città della Speranza sia con la cena benefica che anticiperà l’evento giovedì 26 settembre presso l’agriturismo La Penisola a Campo san Martino Padova, sia con la possibilità, Sabato e Domenica durante la manifestazione, di acquistare i formaggi in concorso presso lo spazio dedicato alle Forme di Solidarietà, dove la collaborazione riguarderà anche la Onlus Life Inside.

Un evento adatto a tutti: amanti del buon cibo, famiglie, critici e curiosi

Tutte le informazioni sul sito www.caseusveneti.it e sulla pagina facebook Caseus Veneti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Green Pass. Doglioni: “Ennesimo pasticcio all’italiana”

“Stento a credere che si sia potuti arrivare ad un’aberrazione simile”. Paolo Doglioni, presidente di Confcommercio Belluno, non usa mezzi termini riguardo alle prime notizie...

Ponte nelle Alpi. Approvati i bandi per lo sfalcio dell’erba e l’eliminazione dell’amianto. Novità per il mercato di prodotti locali

I vertici amministrativi del Comune di Ponte nelle Alpi, hanno promosso un bando orientato allo sfalcio dei prati: entro il 31 ottobre, i soggetti...

Ricciardi tra i sostenitori del Nutriscore. De Carlo: “Rimuoverlo dal Ministero della Salute e fare chiarezza sulla posizione dell’Italia”

Un documento firmato da 269 scienziati europei inviato alla Commissione Europea per chiedere di implementare il Nutriscore, e tra questi anche Walter Ricciardi, consigliere...

Buono libri. Approvato il nuovo bando regionale. Donazzan: “Confermiamo la misura a sostegno del diritto allo studio”

Venezia, 23 luglio 2021  La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore all’istruzione Elena Donazzan, ha approvato il nuovo bando per la concessione del contributo regionale “Buono...
Share