13.9 C
Belluno
domenica, Marzo 7, 2021
Home Prima Pagina Lettera aperta agli studenti da Lorraine Berton, presidente Confindustria Belluno Dolomiti

Lettera aperta agli studenti da Lorraine Berton, presidente Confindustria Belluno Dolomiti

Lorraine Berton

Una lettera aperta a tutte le studentesse e a tutti gli studenti bellunesi che domani inizieranno le scuole è stata scritta dalla presidente di Confindustria Belluno Dolomiti Lorraine Berton e diffusa capillarmente via social in queste ore di vigilia.

Non si tratta solo di un augurio di buon lavoro e proficuo anno scolastico, esteso a tutto il mondo della scuola e alle famiglie, ma di un accorato appello a “crescere” sul territorio e per il territorio: “Le nostre aziende hanno fame di competenze e hanno bisogno di voi, delle vostre conoscenze, della vostra curiosità e passione. Non serve emigrare da questa terra per trovare lavoro: abbiamo grandi eccellenze, dalle Dolomiti patrimonio Unesco a una manifattura di qualità profondamente internazionalizzata”.

Nella lettera, Berton si presenta come “imprenditrice” e “mamma”, dicendo di voler dare semplicemente dei consigli “per orientarvi in un mondo sempre più complesso”.

Da qui il suggerimento di investire nelle competenze linguistiche e digitali, di considerare la formazione tecnica come sapere di serie A. “Lo dico anche alle ragazze che spesso non si avvicinano a questo mondo solo per alcuni pregiudizi ancora diffusi”, specifica la presidente di Confindustria Belluno Dolomiti.

“All’orizzonte”, rimarca Berton, “ci sono le Olimpiadi del 2026 che avrete la fortuna di vivere con il vostro spirito giovane ed entusiasta”.

Insomma, “si può essere bellunesi e proiettati al mondo, rimanere su questa terre e pensare in grande, come hanno fatto dei grandi imprenditori bellunesi che continuano a fare la storia”.

Con questo messaggio, Confindustria Belluno Dolomiti vuole dire ai giovani di essere al loro fianco: “Ci stiamo impegnando molto per creare un sistema formativo integrato con il territorio per ridurre la distanza tra domanda e offerta di lavoro. Sul tema delle competenze, la nostra Associazione, con il suo Consiglio di Presidenza, sta portando avanti, insieme ai rappresentanti delle scuole e delle istituzioni locali, progetti importanti: dal Digital Innovation Hub di Feltre all’attivazione a Belluno di una prestigiosa Business School internazionale e di un ITS sulla meccatronica”.

Insomma, in queste ore di vigilia per migliaia di studenti bellunesi, Confindustria Belluno Dolomiti vuole lanciare un messaggio di fiducia: “Cresciamo insieme e facciamo crescere questo territorio”, afferma Berton. “Con questa lettera ho voluto dire ai nostri giovani, che spesso sono sfiduciati e impauriti, che le aziende sane del Bellunese fanno il tifo per loro e sono pronte ad accoglierli e farli crescere”.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...

Caso Zingaretti. Per il momento non serve Grillo. Il Pd accetti le dimissioni del segretario e vada a congresso * di Enzo De Biasi

Sentita l’ultima uscita di Beppe Grillo, già iscrittosi al PD ma rifiutato anni fa da Piero Fassino, che si propone quale potenziale segretario nazionale...
Share