13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 18, 2021
Home Cronaca/Politica Legge per il contrasto al gioco d'azzardo. Guarda, Ruzzante, Bartelle: "Le priorità...

Legge per il contrasto al gioco d’azzardo. Guarda, Ruzzante, Bartelle: “Le priorità sociali sorpassate dalle lobby”

Cristina Guarda, consigliere regionale

Piero Ruzzante

“Può la Regione approvare una legge efficace per il contrasto all’azzardo? Pensavamo di sì, speravamo di sì.
Ma dopo mesi di lavoro positivo della V commissione, il cambio di rotta della maggioranza ci rammarica enormemente: impedisce la tutela delle persone più vulnerabili, rinunciando a limitare le distanze dei punti di gioco dai luoghi sensibili.”

Questo è il primo commento a caldo dei consiglieri del Coordinamento Veneto 2020, Cristina Guarda (CpV) Piero Ruzzante (LeU) e Patrizia                                                Bartelle (IIC).

“Le slot e le sale da gioco vicino a scuole, chiese, oratori, case di riposo, ospedali, ci rimarranno e continueranno ad essere un enorme rischio di invito all’azzardo.”
I consiglieri ricordano che “L’esperienza del Consiglio Regionale piemontese ci ha testimoniato che agire sugli esercizi esistenti sia possibile, nel rispetto delle priorità sociali espresse dall’articolo 41 della costituzione. I dati lo confermano anche nei fatti, con un’incredibile diminuzione del 10% delle giocate. Una chiara testimonianza di come una legge regionale possa essere efficace specialmente se si fanno scelte politiche coraggiose e determinate per la tutela di famiglie e cittadini.”

Patrizia Bartelle, consigliere regionale

“Non possiamo accettare quindi che il Veneto, Regione con un altissimo rischio di azzardopatie, si pieghi di fronte alle lobby dell’azzardo come avvenuto in questa votazione.”

Share
- Advertisment -

Popolari

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...

Tecnologia 5G. Una trentina di associazioni chiedono alle massime istituzioni di mantenere invariati i limiti di esposizione

Al fine di tutelare la salute pubblica, una trentina di associazioni e comitati hanno inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del...

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...
Share