13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiQuadri inediti di Dino Buzzati a Oltre Le Vette 2019. Dal 4...

Quadri inediti di Dino Buzzati a Oltre Le Vette 2019. Dal 4 ottobre una mostra dedicata all’autore bellunese che rimarrà aperta fino al 2020

Dino Buzzati

Grande notizia per gli amanti dell’arte. Per la prima volta in assoluto, in occasione della mostra “Le stagioni di Buzzati” (Attico di Palazzo Fulcis, 4 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020), verranno presentate al pubblico diverse opere inedite dell’autore bellunese, oltre a disegni più noti, ad appunti e scritti, e a diversi oggetti personali di Buzzati, che hanno accompagnato l’artista scrittore alla scoperta delle sue Dolomiti.

Un’altra grande novità è la raffinata mostra “Matite in Viaggio. Disegni e parole sulle Dolomiti attraverso i taccuini di viaggio” (Enoteca di Palazzo Fulcis, 4 – 27 ottobre 2019). I Carnets de Voyage sono una forma d’arte che negli ultimi anni ha preso sempre più piede, anche in Italia. Un taccuino e dell’inchiostro, dei colori, o talvolta semplicemente una matita, per raccontare il proprio diario di viaggio con immagini illustrate, mappe e appunti. Grazie alla collaborazione dell’associazione mestrina “Matite in Viaggio”, Oltre Le Vette ospiterà una grande mostra con oltre 30 artisti di altissimo livello, italiani e stranieri, che esporranno i taccuini dei loro viaggi sulle Dolomiti, per celebrare il decimo anniversario delle Dolomiti come Patrimonio dell’Umanità.

Nell’edizione 2019 non mancheranno le riflessioni sul cambiamento climatico e sulle conseguenze sui boschi di tutto il mondo. Avremo come ospiti Paola Favero e Sandro Carniel che presenteranno “C’era una volta il bosco” (Hoepli 2019), che ha preso spunto dal disastro che si è abbattuto sulle montagne del nord-est esattamente un anno fa, il 29 ottobre 2018, per dare vita un appassionato racconto sul cambiamento climatico, che vede uniti dallo stesso destino oceani e foreste, drammaticamente travolti da una crisi ambientale e biologica di cui non possiamo prevedere le conseguenze.

Ma prima, a conclusione della decade di Oltre le vette 2019, dell’evento speciale del 29 ottobre dedicato a Vaia di cui abbiamo parlato nel primo comunicato stampa, vi sarà sarà un altro grande evento: la proiezione al Teatro Comunale di Belluno de Il Gigante delle Dolomiti, film del 1927, che per la prima volta avrà una colonna sonora suonata dal vivo dall’Orchestra Giovanile Bellunese.

Da vent’anni Oltre le Vette è l’appuntamento internazionale che riunisce le sette anime della montagna: la Natura, l’Avventura, il Viaggio, la Frontiera, il Silenzio, l’Introspezione, la Condivisione. Selezioniamo ogni anno il meglio dei libri, del cinema, della musica, dell’arte. La manifestazione è promossa da Comune di Belluno e dalla Fondazione Teatri delle Dolomiti.

- Advertisment -

Popolari