13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiVince chi ha molti nemici. Vittorio Feltri, sabato alle 18 al Miramonti...

Vince chi ha molti nemici. Vittorio Feltri, sabato alle 18 al Miramonti di Cortina per Una montagna di libri

Molti nemici, molto onore, si diceva una volta. Mai come oggi quel modo di dire è tornato valido per capire la politica e il giornalismo. Lo sostiene Vittorio Feltri, che da “cronista spettinato” degli esordi è arrivato a fondare e dirigere «Libero», mantenendo un punto di vista di cronista scapigliato, originalissimo e irriverente. Ma a chi si riferisce, esattamente, il direttore, quando dice che “vince chi ha molti nemici”? La risposta in un pomeriggio cortinese divenuto ormai un classico di Una Montagna di Libri, la festa della letteratura protagonista di Cortina d’Ampezzo. In conversazione con Domenico Basso.

 

Miramonti Majestic Grand Hotel – Cortina d’Ampezzo

L’appuntamento è per sabato 17 agosto, ore 18, presso il Miramonti Majestic G.H. di Cortina d’Ampezzo.

Vittorio Feltri

È direttore del quotidiano «Libero», che ha fondato. In precedenza ha diretto «L’Europeo», «L’Indipendente», «il Giornale» e il «Quotidiano Nazionale» («il Resto del Carlino», «La Nazione» e «Il Giorno»). Tra i suoi libri Non abbiamo abbastanza paura (2015), Una Repubblica senza patria (2013), Il Quarto Reich (2014), con Gennaro Sangiuliano, Il vero cafone (2016), con Massimiliano Parente, Chiamiamoli ladri (2017) e Il borghese (2018), tutti con Mondadori.

L’incontro

A prescindere dal giudizio sulle sue decisioni, Matteo Salvini sembra, per ora, accumulare consensi di pari passo con il numero degli oppositori e avversari che incontra sulla strada. Come lui, forse, anche Donald Trump, negli Stati Uniti. E quali altre contraddizioni scorge Feltri nel panorama della politica, italiana e non solo? A Cortina, un pomeriggio per tornare sulle ambiguità di un’epoca che accanto a molte nuove (giuste) battaglie sembra avere un po’ smarrito la passione per la dialettica, che è tale solo se graffia e inquieta, per le opinioni scomode, e dunque per la libertà.

L’incontro con Vittorio Feltri e Domenico Basso è quindi per sabato 17 agosto, ore 18, presso il Miramonti Majestic G. H. di Cortina d’Ampezzo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Prossimo appuntamento di Una Montagna di Libri domenica 18 agosto 2019. “Tutta colpa di Bruxelles” si sente spesso dire. Ma è proprio così? Si interrogano sul tema due tra le più note voci del giornalismo italiano: Federico Fubini, autore di Per amor proprio (Longanesi), e David Parenzo, autore de I falsari (Longanesi). Per maggiori informazioni: unamontagnadilibri.it.

 

- Advertisment -

Popolari