13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaDue interventi del Soccorso a Cortina e Alleghe per dei giovani escursionisti...

Due interventi del Soccorso a Cortina e Alleghe per dei giovani escursionisti stranieri

Cortina d’Ampezzo (BL), 17 – 07 – 19   Ieri sera attorno alle 22 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per quattro escursionisti in difficoltà al rientro da Ra Valles lungo il sentiero attrezzato Olivieri. In contatto telefonico con il gruppo, due ragazzi e due ragazze ventenni inglesi, i soccorritori si sono fatti spiegare il percorso seguito, intuendo dove potessero trovarsi. Quattro soccorritori sono partiti in jeep da Pomedes, per poi risalire a piedi in mezz’ora il tracciato e individuarli. I giovani, arrivati a meta, ormai buio, avevano perso l’orientamento finendo in un canalino. Una volta raggiunti, gli escursionisti sono stati riportati sul sentiero e riaccompagnati a valle. L’intervento si e concluso a mezzanotte circa.

Alleghe (BL), 17 – 07 – 19  Passate da poco le 9, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Civetta. Scendendo dal Rifugio Tissi, un escursionista belga di 22 anni, sbagliando percorso aveva preso un sentiero in realtà chiuso da un cartello e si era ritrovato in canale vicino alle cascate di Ru de Rialt, incapace di muoversi. L’eliambulanza, avanzata con la massima attenzione per la presenza di teleferiche, dopo averlo individuato ha calato il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, che lo ha recuperato con un verricello di 25 metri. Trasportato a Caprile, il giovane è stato affidato a un soccorritore di Alleghe che lo ha accompagnato alla corriera.

- Advertisment -

Popolari