13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaSequestrata frutta e verdura ad ambulante abusivo. Merce donata alla mensa della...

Sequestrata frutta e verdura ad ambulante abusivo. Merce donata alla mensa della Parrocchia di Mussoi

Jacopo Massaro, sindaco di Belluno

Belluno, 5 giugno 2019 – Martedì 4 giugno, un controllo effettuato in città da personale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza ha portato all’individuazione di un venditore ambulante abusivo di frutta e verdura, merce subito sequestrata.
Trattandosi di materiale deperibile e di buona qualità, dopo il dissequestro le forze dell’ordine hanno coinvolto il Comune di Belluno per trovare un possibile e rapido riutilizzo della merce: il sindaco di Belluno ha così immediatamente contattato Fra’ Sandro, della Parrocchia di Mussoi, per proporre e concordare la donazione delle numerose cassette di frutta e verdura a favore della mensa dei poveri.

Questa mattina, gli uomini della Protezione civile comunale hanno recuperato la merce, che è stata già consegnata nelle cucine della mensa parrocchiale.
«Ringrazio innanzitutto Carabinieri e Guardia di Finanza per aver individuato il venditore abusivo e, soprattutto, per l’attenzione posta nel mettere a disposizione in tempi rapidi di questi prodotti, velocemente deperibili. – commenta il sindaco di Belluno Jacopo Massaro – Siamo soddisfatti di aver salvato questa merce e di averla messa subito a disposizione di chi ha realmente bisogno, grazie alla forte rete di collaborazione tra Comune, forze dell’ordine e le realtà del territorio, in questo caso i frati della Parrocchia di Mussoi».

- Advertisment -

Popolari