13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 27, 2024
HomeLettere OpinioniParco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. De Carlo: "Basta con questo stallo dannoso,...

Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. De Carlo: “Basta con questo stallo dannoso, Problema di nomi? FdI propone Sabrina Graziani”

Su 24 parchi nazionali esistenti in Italia, dieci sono senza presidente e due sono commissariati. Tra quelli in attesa da anni della nomina di un presidente c’è anche il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Di fronte a questa preoccupante situazione, l’onorevole Luca De Carlo di Fratelli d’Italia ha interrogato il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa: “Non capiamo il motivo di questo ritardo: non lo capivamo prima, quando Regione e Governo avevano due colori diversi, lo capiamo ancor meno adesso che dovrebbero essere in piena sintonia”.

Per De Carlo, lo stallo è legato ai nomi messi sul tavolo nei mesi scorsi, e così rilancia: “Come Fratelli d’Italia, già da tempo ci eravamo detti disponibili a proporre un nome che potesse sbloccare la situazione. Per noi, il nome giusto è quello di Sabrina Graziani: dalla sua, ha l’esperienza da amministratrice, come sindaco di Soverzene, e la vicinanza al mondo ambientale, essendo un’imprenditrice agricola, titolare di un agriturismo e di un allevamento biologico. Questo per noi è l’identikit perfetto del Presidente del Parco, un connubio tra esperienza amministrativa, agricoltura e turismo; una nomina così delicata non può essere il frutto di qualche giochetto della politica che alla fine tira sempre fuori i nomi dei soliti noti”.

“Il ministro Costa ha raccolto il nostro appello sul ripristino del Corpo Forestale dello Stato, ora ascolti anche questa richiesta”, conclude De Carlo. “Questo stallo è molto dannoso per un’area, come quella bellunese, dove la cura dell’ambiente è fondamentale per la difesa del territorio e per lo sviluppo economico e sociale”.

- Advertisment -

Popolari