13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 21, 2024
HomeLettere OpinioniNuovo bando per l'area “ex Bardin”

Nuovo bando per l’area “ex Bardin”

Area ex Bardin – Belluno

Nuovo avviso di vendita per l’area “ex Bardin” a Belluno: l’ultimo tentativo, infatti, è andato deserto, e in questi giorni il curatore fallimentare ha annunciato il nuovo esperimento d’asta; le buste contenenti le offerte saranno aperte il 2 luglio.

Intanto, arriva anche una buona notizia: le gru, che da anni occupano l’area, saranno infatti rimosse entro fine mese. «La curatela ci informa che quelle apparecchiature sono state rivendicate e che quindi in una ventina di giorni dovrebbero essere rimosse. – annuncia l’assessore alle manutenzioni del Comune di Belluno Biagio Giannone– Nei prossimi giorni, prenderemo contatti con la ditta che si occuperà del ritiro per accordarci sulle modalità».

L’Assessore si dichiara soddisfatto per questo risultato: «Il pressing fatto nell’ultimo anno sta portando i suoi frutti.- sottolinea – La rimozione della gru è un obbiettivo che perseguivo da tempo e che porterà maggior decoro, togliendo anche quel senso di instabilità e precarietà che colpiva automobilisti e residenti».

Nel frattempo, si stanno programmando gli interventi di pulizia dell’area: «Questo è un aspetto sempre molto delicato. – sottolinea l’Assessore – Interveniamo su un’area privata, soggetta a fallimento, per cui dobbiamo richiedere diverse autorizzazioni per l’accesso e per i lavori. Nelle prossime settimane, con i volontari del progetto “Servizio Civile Anziani” e gli operai comunali effettueremo le operazioni che ci consentiranno, oltre che di avere ordine e decoro in quello spazio, anche di limitare il diffondersi di animali e insetti».

- Advertisment -

Popolari