13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomePrima PaginaCorri Feltre. Presentata la 20^ edizione della corsa di solidarietà e salute....

Corri Feltre. Presentata la 20^ edizione della corsa di solidarietà e salute. Un unico evento domenica 19 maggio

Lunedì sera nella Sala degli Stemmi del Comune di Feltre è stata presentata la 20^ edizione della Corri Feltre, corsa competitiva e passeggiata/camminata ludico motoria organizzate dal Comune di Feltre con la collaborazione dell’Associazione Giro delle Mura “Città di Feltre”, l’ULSS 1 Dolomiti e C.S.I. La corsa competitiva e passeggiata/camminata ludico motoria si articoleranno su due distinti percorsi di 5 km e 10,5 km, parzialmente chiusi al traffico, con partenza da Campo Giorgio e arrivo al Palaghiaccio.

Alla presentazione hanno portato i loro saluti il sindaco di Feltre Paolo Perenzin, il direttore sanitario dell’ULSS Giovanni Pittoni, la responsabile dell’attività motoria Nicoletta De Marzo, Claudio Dalla Palma per il Provveditorato agli studi e per il Coni, Gigi De Col per il Csi, Fabio Reveane per il Rotary Club, e Franco Magrin per i Vigili del Fuoco.

Quest’anno la Corri Feltre si tinge di rosa per il passaggio del Giro D’Italia, 5 o 10,5 chilometri, correndo o camminando insieme, piccoli e grandi, per una giornata di benessere e allegria. La Corri Feltre, arrivata alla sua 20° edizione, è abbinata per il 7° anno alla “Festa della salute” promossa dall’Ulss 1 Dolomiti, al fine di stimolare la cittadinanza a prendersi cura in modo attivo ad informato della propria salute, di incentivare la pratica dell’attività fisica, di consolidare il rapporto con le associazioni di volontariato e di aumentare la consapevolezza dell’importanza di uno stile di vita salutare ed etico.

Al Palaghiaccio di Feltre, sarà allestita l’esposizione dei lavori realizzati nelle scuole delle provincia durante l’anno scolastico sul tema dell’educazione e promozione alla salute con la guida del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti.
Anche il mondo del volontariato di ambito socio sanitario, risorsa insostituibile, parteciperà con entusiasmo e generosità alla Festa della Salute attraverso una presenza attiva al Palaghiaccio. Saranno presenti con i loro volontari per incontrare e informare i bambini, le famiglie e gli atleti che parteciperanno alla corsa, al fine di testimoniare e sensibilizzare a prendersi cura collettivamente della salute. Primari, medici e infermieri dell’ospedale di Feltre accoglieranno i partecipanti insieme alle associazioni di riferimento per le varie unità operative e sono a disposizione per soddisfare le curiosi.

Al termine della presentazione Piero Slongo, presidente dell’Associazione Giro delle Mura ha premiato i bambini del Concorso “Disegna un logo per il Giro”. Il disegno più votato dalla giuria è stato quello di Lisa De Rocco di Nemeggio, seconda si è classificata Arianna Secco, mentre terza è Alessia Vettorel.

Una Festa della Salute in rosa
Torna domenica 19 maggio la manifestazione abbinata per il 7 anno alla Corrifeltre e promossa dall’Ulss 1 Dolomiti, al fine di stimolare la cittadinanza a prendersi cura in modo attivo ad informato della propria salute, di incentivare la pratica dell’attività fisica, di consolidare il rapporto con le associazioni di volontariato e di aumentare la consapevolezza dell’importanza di uno stile di vita salutare ed etico.
In onore del passaggio del Giro d’Italia, gli ospiti del Centro Diurno “Le Casette” del Distretto di Feltre hanno realizzato delle sagome di bambini con delle maglie rosa dove hanno dipinto a mano i loghi delle più importanti manifestazioni sportive del Feltrino e, sul retro, la data dell’evento. Il colorato girotondo, che parte con una bicicletta, è stato esposto in questi giorni in ospedale, oggi e domani è nel Treno della Salute a Belluno e sarà visibile domenica al palaghiaccio.

Le premiazioni dei progetti di educazione alla salute
Come di consueto, un momento molto atteso è quello delle premiazioni dei migliori elaborati creati all’interno dei progetti, promossi nelle scuole di ogni ordine e grado del feltrino, dalla UO Attività motoria e promozione della salute del Dipartimento di Prevenzione dell’ulss Dolomiti. I bambini/ragazzi che hanno aderito ad almeno uno dei progetti proposti nell’anno scolastico 2018-2019 sono circa 9.000 suddivisi tra scuole dell’infanzia, scuole primarie, e scuole secondarie. Tutti i lavori realizzati saranno esposti durante la mattinata al Palaghiaccio in una mostra carica di creatività e messaggi significativi. Quest’anno sono state sperimentare nuove modalità di supporto, di accompagnamento e di dialogo con i ragazzi e le loro famiglie, per favorire esperienze che hanno generato effettivi cambiamenti di atteggiamento o di comportamento e che consolidato di stili di vita salutari per aiutare i bambini e ragazzi ad essere protagonisti delle scelte di salute personali e collettive. In particolare, quest’anno, è stato sviluppato un progetto sui giardini delle scuole per incentivare la creazione di spazi adatti all’attività fisica e alle pause attive.
L’Ulss Dolomiti, inoltre, ha donato l’iscrizione alla corsa a tutti i bambini e i ragazzi che hanno aderito al progetto “mangio sano corro lontano” e si sono impegnati durante l’anno scolastico. Tutte le scuole sono invitate a partecipare alla corsa, coinvolgendo nonni zii e amici, sfidandosi per la costruzione del gruppo partecipante più numeroso.

Le unità operative e le associazioni
Il mondo del volontariato di ambito socio sanitario, risorsa insostituibile, parteciperà con entusiasmo e generosità alla Festa della Salute attraverso una presenza attiva al Palaghiaccio Le associazioni saranno presenti con i loro volontari per incontrare e informare i bambini, le famiglie e gli atleti che parteciperanno alla corsa, al fine di testimoniare e sensibilizzare a prendersi cura collettivamente della salute. Primari, medici e infermieri dell’ospedale di Feltre accoglieranno i partecipanti insieme alle associazioni di riferimento per le varie unità operative e sono a disposizione per soddisfare le curiosità. Quest’anno gli allestimenti degli stand saranno ispirati al Giro d’Italia.

Le associazioni che hanno aderito sono:
ADOS Ass.ne Donne Operate al Seno
AFDVS Ass.ne feltrina donatori volontari sangue
AIDO Ass.ne italiana donazione organi, tessuti e cellule
AIL Ass.ne italiana contro la leucemia
AIPD Ass.ne italiana persone down
AMA Ass.ne auto mutuo aiuto
ARIANNA IL FILO DELLA SOLIDARIETA’ Ass.ne per la prevenzione e cura malattie apparato digerente
ASS. MANO AMICA
ASS. MARGHERITA Ass.ne familiari di persone affette da disturbi del comportamento alimentare
ASS.NE BELLUNO DONNA Ass.ne per il contrasto alla violenza di genere, sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno della violenza su donne/bambine/i
ASS.NE FELTRINA AMICI DEL CUORE Ass.ne per il sostegno alla cardiologia feltrino e prevenzione delle malattie cardiovascolari
A.V.O. Ass.ne volontari ospedalieri Feltre
COORDINAMENTO TRAPIANTI
C.R.I. Croce Rossa italiana – Feltre
DAFNE Ass.ne per la promozione, tuela diritti dei minori e contrasto e prevenzione delle violenze
DOTT. CLOWN
NOI CON VOI Ass.ne per il contrasto del disagio sociale di persone e famiglie in difficoltà
SOCCORSO ALPINO Dolomiti Bellunesi – stazione di Feltre (esercitazione in Prà del Moro)
VOL.A. Ass.ne volontari ambulanza
UISP comitato terr.le Treviso Unione italiana sport per tutti
A.G.D. Ass.ne giovani diabetici Belluno Feltre
ACAT Ass.ne club alcologici territoriali
LA MONGOLFIERA DI GIORGIA
ASS.NE CRI DU CHAT Ass.ne malattie rare Belluno
A.I.S. Ass.ne incontinenti stomizzati
LILT Lega italiana per la lotta contro i tumori – Belluno

- Advertisment -

Popolari