13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 2, 2021
Home Cronaca/Politica Vilipendio al Tricolore al Cimitero militare monumentale di Santo Stefano di Cadore....

Vilipendio al Tricolore al Cimitero militare monumentale di Santo Stefano di Cadore. Coordinamento Fratelli d’Italia: un’offesa per tutti i veneti

“Disgusto e riprovazione per il fatto in sé e profondo sgomento per l’ignoranza che evidentemente alberga nelle teste degli ignoti autori: questi sono i sentimenti che il Coordinamento Provinciale Belluno – Dolomiti di Fratelli d’Italia ha provato nell’apprendere la notizia del vigliacco gesto compiuto presso il Cimitero Militare Monumentale di Santo Stefano di Cadore dove il Tricolore italiano issato su uno dei tre pennoni è stato strappato e gettato a terra.

L’area sacra è dedicata al sottotenente Adriano Lobetti Bodoni, del 92° Reggimento Fanteria, che morì appena ventenne sul Monte Rosso (Roteck in tedesco) il 4 agosto 1915; per il suo sacrificio fu insignito della Medaglia d’Argento al Valor Militare alla memoria. Assieme alle sue spoglie riposano quelle di più di 800 militari italiani e più di cento militari austroungarici.

Pare, così si apprende dalla stampa, che l’area dell’Alto Cadore/Comelico sia stata interessata nella giornata di domenica scorsa da una folkloristica manifestazione di un sedicente Movimento di Liberazione Nazionale (nomen omen) veneto.

Sappiano i coraggiosi “liberatori” che tra quei mille sfortunati giovani, sepolti nel cimitero che qualcuno ha profanato, vi erano ragazzi provenienti dal Veneto e dalla Calabria come dal Piemonte, dalla Lombardia e dalla Sicilia; tutti quegli eroi sono morti per dare gloria a quel Tricolore che è stato strappato dal pennone e quell’ignobile gesto offende tutti i morti, anche i veneti ed anzi ancor di più quest’ultimi in quanto vilipesi dai loro stessi corregionali!”

Share
- Advertisment -

Popolari

Sostituzione dell’Iban in fattura, l’ultima truffa degli hacker

E' un lavoro di studio e pazienza, come il gatto immobile che attende la sua preda, quello messo in atto dagli hacker per porre...

Accordo tra Prefettura e Camera di Commercio. Il prefetto Bracco e il presidente Pozza con il digitale per il territorio e la tutela della...

Belluno, 01 Marzo 2021. Tre applicativi per visualizzare graficamente le correlazioni tra soggetti e aziende iscritte nel Registro Imprese, la possibilità di monitorare nel tempo...

Trovato senza vita il giovane di Sedico assente da sabato mattina

Sospirolo (BL), 01 - 03 - 21  Purtroppo è stato ritrovato senza vita Tiziano Soppelsa, 26enne di Sedico che era uscito dalla propria abitazione...

Incendio a Mezzocanale di Val di Zoldo

Val di Zoldo, I° marzo 2021 - Due elicotteri della Regione Veneto sono in azione per lo spegnimento dell’incendio boschivo divampato nella tarda mattinata...
Share