13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 25, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Terza edizione del Carnevale in città. Sfilata dei carri, “Color run” e mascherine...

Terza edizione del Carnevale in città. Sfilata dei carri, “Color run” e mascherine in piazza

Al via la terza edizione del Carnevale di Belluno, nell’assetto che vede una forte collaborazione tra il Comune di Belluno, la Pro Loco Pieve Castionese e il Consorzio Centro Storico.

Da sabato 23 febbraio a martedì 5 marzo per le vie e le piazze di Castion e Belluno scenderanno carri e maschere da tutta la provincia: «Avremo la presenza delle maschere di Lozzo, degli sbandieratori di Feltre e di numerosi gruppi mascherati da tutto il Bellunese. – fa sapere il Presidente della Pro Loco Pieve Castionese, Maurizio Fontanelle – Questa crescita di partecipazione da parte di tutto il territorio è una conseguenza anche del “nuovo” coordinamento di forze e della creazione del calendario condiviso, proposto dal Comune di Belluno».
In questo senso, è stata sottolineata più volte l’importanza del ruolo e dell’attività dell’assessore alle manifestazioni, Marco Bogo.

Una decina i gruppi e i carri che sfileranno a Pian delle Feste, a Castion, domenica 24 febbraio; una quindicina, invece, quelli presenti a Belluno nel pomeriggio di domenica 3 marzo, al termine della Carnival Color Run, che vedrà la collaborazione del Comitato Pollicino, del Gruppo Autismo Belluno e di Lev&Go Crono Run. In allegato il programma completo delle iniziative.
A chiudere la dieci giorni carnevalesca, sarà la sfilata delle mascherine in Piazza dei Martiri: centinaia di bambini sono attesi per il pomeriggio di martedì 5 marzo, martedì grasso, tra divertimenti, intrattenimento e premi per tutti: «Storicamente, è il Consorzio Centro Storico che si occupa dell’organizzazione della sfilata del martedì grasso, e siamo felici di confermare questo impegno anche per quest’anno. – commenta il Presidente del Consorzio, Christian Marchetti – Lo scorso anno, oltre 600 bambini hanno partecipato alla festa, ed è stato un vero spettacolo vedere genitori e bimbi riempire la piazza. Speriamo di replicare il successo anche quest’anno».

«Il Carnevale di Belluno è una manifestazione in continua crescita, frutto di un’ottima collaborazione che si è creata tra le realtà organizzatrici. – commenta il sindaco di Belluno, Jacopo Massaro – È diventata una manifestazione ad alto livello attrattivo, nonostante fossimo partiti dall’ “anno zero”, da una totale assenza di coordinamento e dialogo. Per poter crescere ulteriormente e in maniera decisiva, sarebbe utile che la Regione Veneto ripristinasse i bandi per i distretti del commercio: questi contributi, dei quali abbiamo usufruito per alcuni anni e che poi purtroppo non sono stati confermati, sono importantissimi per dare continuità a questo lavoro».
In caso di maltempo, la manifestazione sarà annullata.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

“Compendio del tempo sospeso”: inaugurata lunedì scorso a Milano la mostra di Alfonso Lentini e Simona Fantappiè

"Compendio del tempo sospeso" è il titolo della mostra di Alfonso Lentini e Simona Fantappiè, in esposizione a Milano (su prenotazione) fino al 12...

Belluno solidarity on air cerca nuovi giovani. La digital radio di successo attende proposte inedite

Un appello ai giovani dai giovani. “Belluno Solidarity on air”, web radio decollata nel settembre scorso, sta ottenendo sempre più riscontro grazie alla tante...

FNAARC E RANDSTAD insieme per la formazione e selezione di agenti di commercio

Milano, 25 febbraio 2021 - Si rinnova la partnership tra Randstad e FNAARC, la Federazione Nazionale degli Agenti e Rappresentanti di Commercio (aderente a...

Cortinametraggio annuncia i 5 corti finalisti. La 16ma edizione del Festival dal 22 al 28 marzo

Cortinametraggio, il Festival diretto da Maddalena Mayneri, annuncia i 5 corti che concorreranno alla terza edizione di Corti in Sala, il premio in partnership...
Share