13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 30, 2021
Home Cronaca/Politica De Menech attacca il capo politico del M5S: "Grillo chieda scusa e...

De Menech attacca il capo politico del M5S: “Grillo chieda scusa e devolva gli incassi dei suoi spettacoli ai bellunesi. Troppo pochi 12 milioni per tutto il Veneto, stanziare subito altre risorse”

Roger De Menech, deputato Pd

Belluno, 10 Novembre 2018 _ «Grillo è semplicemente indecente. La Lega e Salvini sono i suoi degni complici». Il deputato bellunese Roger De Menech è indignato per le prese in giro ai bellunesi arrivate dal capo del movimento 5 stelle durante uno spettacolo a Jesolo, e dal silenzio ossequioso della Lega.

«Solo nel Bellunese si stima siano caduti 14 milioni di alberi, ci sono ancora centinaia di famiglie sfollate e decine di migliaia di persone senza acqua potabile e senza energia elettrica e il capo politico del primo partito italiano si permette di prenderci in giro, di negare i cambiamenti climatici e addirittura di ipotizzare un complotto? Se avesse un minimo di dignità dovrebbe chiedere immediatamente scusa e devolvere alle popolazioni disastrate dal maltempo di questi giorni i milioni che guadagna con i suoi spettacoli in cui si permette di dileggiare chi è stato colpito dal maltempo».

Già che c’era, l’onorevole De Menech poteva estendere l’invito fatto a Grillo all’intero parlamento, posto che già i parlamentari dei 5 Stelle l’hanno fatto per finanziare nuove imprese e iniziative.

Chiude De Menech. «Basti dire che a fronte di danni nel Bellunese per quasi un miliardo di euro, il governo ha messo a disposizione poco più di 12 milioni che fra l’altro devono essere ripartiti in tutto il Veneto. Veramente troppi pochi per il territorio».

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente mortale sulla statale Carnica

Un uomo di 63 anni C.D.A. residente a Montebelluna ha perso la vita, ferita la moglie e le due figlie. L'impatto violento è avvenuto...

Giovedì in Alpago la presentazione del libro “Il volto artistico del potere” di Erminio Mazzucco

Il cortile dietro il bar-cooperativa di Tignes ospiterà giovedì 5 agosto, con inizio alle ore 20,30, la presentazione del libro “Il volto artistico del...

Variante Delta in Veneto prevalente al 97%

Legnaro (Padova) – La variante delta del virus SARS-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. È questo il dato che emerge dell’ultima indagine rapida...

Ponte nelle Alpi, Comune anti-Covid: il 100% dei dipendenti e consiglieri è vaccinato

Il Comune di Ponte nelle Alpi alza le barriere contro il Coronavirus. E lo fa in maniera concreta: non solo a parole o attraverso...
Share