13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Concorso dei formaggi di latteria e di malga. Domenica la degustazione in...

Concorso dei formaggi di latteria e di malga. Domenica la degustazione in Camera di Commercio

Alla recente edizione di “Golosaria & Formaggi Italia” a Milano, tra le più significative rassegne gastronomiche nazionali alla quale hanno preso parte, con il coordinamento di Coldiretti Belluno, anche due Aziende Agricole Bellunesi Malga Laste e Casera Razzo, hanno sancito definitivamente come il proporre sempre più concorsi legati alle produzioni lattiero casearie di qualità, rappresenti una delle azioni più incisive al fine di conoscere, promozionare e sostenere il “buono che fa bene” cioè il Formaggio e le sue molteplici declinazioni e sfumature con i rispettivi produttori e territori di produzione.

Camera di Commercio, sede di Belluno

La 13^ edizione del Concorso dei Formaggi di Latteria e di Malga, voluta da Coldiretti Belluno, Camera di Commercio di Treviso – Belluno e Strada dei Formaggi e dei Sapori delle Dolomiti Bellunesi, ripercorre domenica 11 novembre a Belluno, in Camera di Commercio ed in occasione dei festeggiamenti del patrono San Martino, questi concetti, anzi, ne amplifica i valori permettendo a tutti i cittadini di apprezzare le diverse sfaccettature dei Formaggi Bellunesi che sono e rimarranno un vero patrimonio culturale, storico, di passioni e di valenze propositive da preservare.
Il momento attuale è molto complicato, difficile da ricondurre a normalità. Egualmente gli organizzatori hanno voluto presentare il classico ed atteso concorso anche per dare un segno tangibile di sostegno al settore economico bellunese (ma non solo) ed in questo frangente ai produttori agricoli locali molti dei quali sono giovani che con passione e professionalità lavorano, si impegnano in una professione antica ma anche sempre più al passo con i tempi.

Cinque le categorie di formaggi in concorso: formaggi a breve maturazione, formaggi tipici mezzani di latteria, formaggi tipici stagionati di latteria, formaggi caprini ed ovini o misti, formaggi di malga. E’ prevista la presenza di una quarantina di produzioni che saranno giudicate da un’apposita e preparata giuria di tecnici e che i cittadini e gli ospiti di Belluno, presenti in occasione della Festa di San Martino, potranno degustare con calma, sapienza ed attenzione, in sala Luciani della Camera di Commercio, a partire dalle ore 11.30.

In precedenza, alle ore 11, sempre in Camera di Commercio, sala Tiziano, si svolgerà la cerimonia di premiazione dei primi tre classificati di ogni categoria alla presenza delle aziende produttrici e delle autorità politiche ed amministrative.

Nel contesto della Fiera di San Martino, inoltre, con il coordinamento di Coldiretti Belluno, in apposito stand in Piazza Duomo e all’interno della Fiera stessa, numerosi produttori agricoli bellunesi proporranno agli ospiti presenti gustosi assaggi delle rispettive produzioni, ospiti che, naturalmente, avranno la possibilità di acquistare questi prodotti davvero unici. E ancora nella splendida cornice di Piazza Duomo alcune aziende agricole della città porteranno in esposizione i loro animali, fulcro della propria attività. Sono le Aziende Agricole De Bona Alessandro, Pioggia Matteo, Da Rold Orazio e Da Rold Gabriele.

E’ questa un’altra proposta di Coldiretti Belluno per avvicinarsi, conoscere nei dettagli e valorizzare il lavoro di importanti realtà produttive inserite nel contesto Dolomitico. Unico! Come i prodotti agricoli bellunesi.

Share
- Advertisment -



Popolari

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...

Nevegal. Stagione invernale fortemente compromessa. La delusione degli operatori del Colle

Solo uno scatto d'orgoglio o un colpo di scena può oramai salvare la stagione invernale del Nevegal. E' quanto si percepisce dalle osservazioni degli...
Share