13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Esplosione nel deposito dei treni di Belluno. Roffarè (Cisl): "Serve un'azione efficace...

Esplosione nel deposito dei treni di Belluno. Roffarè (Cisl): “Serve un’azione efficace di prevenzione ed educazione alla sicurezza”

Rudy Roffarè

La Cisl Belluno Treviso, per voce del segretario generale aggiunto Rudy Roffarè, esprime la vicinanza ai tre lavoratori feriti nell’esplosione di lunedì pomeriggio al deposito della stazione dei treni di Belluno. “Massima solidarietà – afferma Roffarè – e vicinanza ai lavoratori feriti coinvolti nell’ennesimo incidente sul lavoro e a tutti i loro famigliari e colleghi. In attesa di conoscere le cause di questa esplosione, richiamiamo l’attenzione di tutti i soggetti che possono giocare un ruolo attivo per alzare i livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro: serve un’azione efficace di prevenzione ed educazione alla sicurezza, ma anche investimenti per diffondere la cultura della sicurezza e per far rispettare le regole di base per tutelare i lavoratori”.

Fondamentale, per Roffarè, è aumentare i controlli, come per altro previsto dal Piano strategico per la sicurezza sul lavoro 2018-2020, firmato quest’estate da Regione Veneto, Ispettorato interregionale del lavoro, Inail, Vigili del Fuoco, Ance, Anci e Upi, sindacati confederali, associazioni datoriali, Confcooperative e Legacoop con l’obiettivo di prevenire infortuni e malattie professionali in Veneto. Il Piano, a livello regionale, porterà all’assunzione di 30 operatori negli Spisal del Veneto per rafforzare il lavoro di prevenzione e aumentare i controlli ispettivi nelle aziende della regione.

“Proprio in questi giorni – conclude il segretario Cisl -, insieme ai colleghi delle altre organizzazioni sindacali, stiamo progettando delle iniziative; è nostro dovere tenere sempre alta l’attenzione dentro e fuori i luoghi di lavoro per ridurre allo zero piccoli e grandi incidenti sul lavoro ed evitare tragedie come quella avvenuta alla stazione di Belluno”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...

Nuovo volume della collana “Tesori d’arte”: approfondimento sull’altare a battenti di Santa Maria a Pieve di Cadore

Una vicenda intricata e affascinante. Un oggetto d’arte che esce dalla bottega di un affermato scultore alla fine del Quattrocento e si ritrova cinque...

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...
Share