13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La natura degli uomini Domenica 23 settembre a Pian d'Avena, musica...

La natura degli uomini Domenica 23 settembre a Pian d’Avena, musica e riflessioni sulla natura e sui Parchi con lo scrittore e poeta Tiziano Fratus, il fisarmonicista Paolo Forte, i direttori del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e del Parco Naturale Panaveggio Pale di San Martino

La natura degli uomini. Appunti intorno all’idea e alla pratica del conservazionismo: questo il titolo dell’evento (predisposto da Oltre le vette e dalla Fondazione Teatri delle Dolomiti per celebrare i 25 anni del Parco) che si tiene domenica 23 settembre alle ore 15.30 al punto informativo e ristoro di Pian d’Avena, in comune di Pedavena, nei pressi del Passo Croce d’Aune.

Protagonisti di quello che sara’ un vero e proprio spettacolo di musica, letteratura e filosofia saranno lo scrittore e giornalista Tiziano Fratus, il fisarmonicista Paolo Forte, i direttori del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e il responsabile dell’ufficio cultura e della biblioteca del Comune di Pedavena.

Tiziano Fratus e’ uno scrittore e poeta autore di libri, articoli e studi pubblicati da quotidiani, riviste e dalle piu’ importanti case editrici italiane. Il tema ricorrente e approfondito di ogni suo lavoro sono gli alberi, il mondo vegetale e la natura, trattati in modo scientifico ma anche narrativo e poetico.

Paolo Forte e’ un giovane e affermato musicista friulano. Il suo repertorio, magistralmente interpretato alla fisarmonica, attinge alla musica popolare tradizionale e alla musica etnica. Ha all’attivo centinaia di concerti e diversi CD, tra cui l’ultimo, “Al buio”, uscito pochi mesi fa.

Con lui dialogheranno Antonio Andrich, direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e Vittorio Ducoli, direttore del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino, in uno scambio di idee e di riflessioni che la musica di Paolo Forte sapra’ sottolineare e arricchire di suggestioni.
E’ previsto anche l’intervento di Valeria Benni, responsabile organizzativa di Oltre le Vette, che modera l’incontro.

In caso di tempo avverso l’incontro si svolgera’ con lo stesso orario al Centro “Silvio Guarnieri” di Pedavena.

Per informazioni sull’evento e sulle altre iniziative in programma per i 25 anni del Parco visitare il sito www.dolomitpark.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Variazione di bilancio per bonifica sversamenti idrocarburi in Nevegal e Castion. De Kunovich: “Cerchiamo fondi esterni”

Belluno, 5 ottobre 2022 - Variazione al bilancio comunale per la bonifica di due sversamenti di idrocarburi: con 22 mila euro sarà incrementato lo...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2022

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

Gas. Trabucco: “Ecco perché aumenta e quali soluzioni adottare”

Il gas aumenta perché gli speculatori comprano e rivendono i "future", ossia quei contratti medianti i quali ci si impegna ad acquistare una certa...

Bimbo morto per hashish. Aldrovandi (Oss. Sostegno vittime): “Gravissime negligenze da parte degli adulti”

«Morire a due anni per droga. Sembra assurdo eppure è accaduto. Questa è la tragica fine del piccolo Nicolò, nel cui sangue è stata...
Share