13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Cronaca/Politica Promozione al settore vitivinicolo. La Regione stanzia 12,5 milioni per la commercializzazione...

Promozione al settore vitivinicolo. La Regione stanzia 12,5 milioni per la commercializzazione nei mercati extracomunitari dei brand veneti

Venezia, 13 settembre 2018  –  Sono in fase di avvio i bandi per la promozione dei vini veneti nei paesi extracomunitari. La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore all’agricoltura Giuseppe Pan, il provvedimento che mette in moto l’assegnazione dei 12,5 milioni di euro per la promozione all’estero della viticoltura veneta, provenienti dal programma nazionale di sostegno al settore.

Giuseppe Pan, assessore regionale

“Al recente finanziamento per la ristrutturazione e riconversione vigneti di oltre 16 milioni di euro – commenta l’assessore Pan – si aggiunge ora questa misura dedicata specificatamente alla promozione sui mercati non europei. E’ un sostegno importante alla dimensione internazionale dei vini veneti e alla capacità imprenditoriale e commerciale degli imprenditori veneti, in particolare quelli medio piccoli, che sanno conquistare coni propri marchi i mercati emergenti, dall’estremo Oriente ai paesi arabi al continente americano”.

I progetti di promozione del vino che saranno ammessi al finanziamento del programma di sostegno vitivinicolo dovranno essere presentati da organizzazioni o associazioni di produttori, consorzi o reti di impresa e saranno privilegiate le azioni promozionali che interessano i vini a denominazione.

Potranno essere finanziate le diverse azioni di promozione da attuarsi nel corso del 2019 sui mercati esteri, quali ad esempio, relazioni pubbliche, promozioni, pubblicità, partecipazione a esposizioni e fiere, campagne di informazione sulle produzioni a denominazione con un contributo pari al massimo al 50% della spesa, fino ad un ammontare massimo di un milione di euro di spesa per i progetti regionali e di un milione e mezzo di euro per i multiregionali.

Le domande di aiuto devono arrivare in formato cartaceo alla Regione del Veneto – Giunta regionale – Direzione agroalimentare, via Torino 110, 30172 Mestre – Venezia entro le ore 12 del 1 ottobre 2018 per i progetti multiregionali ed entro le ore 12 del 8 ottobre 2018 per i progetti regionali.

Share
- Advertisment -

Popolari

Lavoratori artigiani: se la cassa integrazione è pagata dal Fondo FSBA tramite Ebav, va scaricato il CU per fare la dichiarazione dei redditi

Cassa integrazione pagata dal Fondo FSBA tramite Ebav, i lavoratori e le lavoratrici si attrezzino per scaricare la Certificazione Unica necessaria per presentare la...

Dubbi sulle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026

Dopo le fanfare bipartisan che a Milano e Cortina hanno salutato la vittoria, per abbandono delle città concorrenti, per le Olimpiadi invernali del 2026,...

A marzo i consumi elettrici ritornano ai livelli pre-covid. Terna: Fabbisogno mensile in crescita: +2,5% sul 2019 e +15% rispetto al 2020

Roma, 20 aprile 2021 – A marzo, secondo i dati di Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale ad alta e altissima...

Cultura del cibo e del vino. Ais Veneto partner di Ca’ Foscari nel master

Ventuno studenti affronteranno gli scenari del food and wine dopo la pandemia. Obiettivo: far diventare la guida Vinetia uno strumento turistico L'Associazione Italiana Sommelier Veneto...
Share