13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Medio Alto Agordino: al via il ciclo di formazione gratuita per la...

Medio Alto Agordino: al via il ciclo di formazione gratuita per la valorizzazione dell’offerta turistica

Monte Civetta in morning light, Dolomites, Alps, Italy

Esperienze innovative per accrescere l’esperienza antica e offrire l’esperienza di esperienze sempre più coinvolgenti e al passo con i tempi. Non si tratta di un gioco di parole ma del semplice e grande
obiettivo con cui, dal prossimo 14 settembre si inaugura, già con un primo appuntamento dal titolo “L’evoluzione della ricerca nel Travel: come restare competitivi in un mercato in continuo cambiamento” (Sala El Teaz, Rocca Pietore, 10.00 -13.00; 14.00-17.00), il ciclo di seminari di formazione, gratuito per tutti i residenti e gli operatori dell’area,”Experience lab”, proposto nel progetto di marketing territoriale “Dolomites Maadness – Hosted by Nature” che la società Destination Makers realizzerà nell’ambito del Piano Strategico di Marketing del Medio Alto Agordino che coinvolge i comuni di Rocca Pietore, Alleghe,Cencenighe, Colle Santa Lucia, Livinallongo del Col di Lana, San Tomaso Agordino, Taibon Agordino.

Questo l’augurio del sindaco di Rocca Pietore, Andrea de Bernardin, primo promotore del progetto: “E’ un sogno del 2011 che finalmente si avvera. Un’opportunità unica per costruire un’offerta alternativa e competitiva con le vallate vicine, un servizio gratuito che il fior fiore dei consulenti ed esperti del mercato turistico vengono oggi ad offrire al Medio Alto Agordino. Sapranno darci i giusti indirizzi per
dismettere questa sorta di complesso di inferiorità, o di invidia fine a se stessa, che fino a oggi ci ha tenuti legati al piccolo orizzonte del fare in piccolo ciò che fanno in grande già altri, per spiccare invece il grande salto che, un territorio così ancora meravigliosamente autentico e ricco, ci permette di fare con tutte le carte in regola,nostre e originali.”.

Un territorio con tutte le carte in regola, davvero. Come conferma Emma Taveri, coordinatrice del Progetto “Dolomites Maadness – Hosted by Nature”: “Il nostro compito è davvero affascinante – spiega – così come sarà preziosa per tutti la sfida che si sono posti gli amministratori: trasformare questi territori splendidi in altrettante destinazioni felici affinché, turisti, viaggiatori, ma popolazione
residente in primo luogo, possano condividere tanta potenzialità di sviluppo e cambiamento. D’accordo con il committente, abbiamo avviato un’attività di ascolto del territorio, su cui individuare e mettere in rete le risorse locali e, su queste, adesso, dobbiamo cominciare a
lavorare per crescere rapidamente insieme”.
Per fare questo la società Destination Makers ha messo insieme in pochi mesi (il 14 maggio scorso la conferenza stampa di avvio del progetto, ndr.) una equipe di lavoro che per 20 giornate, dal 14 settembre al 21 novembre, porterà sui diversi territori, 16 docenti esperti in marketing territoriale e sviluppo del turismo che, con lezioni teoriche e laboratori pratici, offriranno idee, strumenti, soluzioni, nozioni e supporti, per rimodernare, ottimizzare, ampliare e, in generale, fare crescere e rendere altamente competitive le strutture di accoglienza oproposte turistiche e di servizio del territorio interessato.
“Per capire il livello del supporto che abbiamo voluto lavorasse per il Medio Alto Agordino -sottolinea ancora Emma Taveri- faccio solo 3 nomi già noti a tutti: AirBnB, Expedia e TripAdvisor, piattaforme nazionali e internazionali oggi riferimenti del mercato turistico che terranno alcune lezioni nelle prossime settimane”.
Altrettanto prezioso, inoltre, sarà il risultato dell’indagine del professionista Mirko Lalli, esperto nella metodologia di rilevamento on-line del gradimento di un territorio. Perché una volta individuati, grazie anche alla sua guida, i punti di debolezza, e soprattutto acquisiti i nuovi punti di forza, decidere di rimboccarsi tutti le maniche sarà un piacere.

Per iscriversi, contattare segreteria@dolomitesmaadness.com ameno 3 giorni prima del singolo seminario. Info e programma dettagliato anche su www.dolomitesmaadness.com/xlab

Share
- Advertisment -

Popolari

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...

Il sentiero Italia Cai, oltre 7mila chilometri in 20 regioni. Martedì in edicola lo speciale di Meridiani montagne

Milano, 9 aprile 2021 - Uno Speciale di Meridiani Montagne in uscita martedì prossimo celebra, in anteprima, la nascita del Sentiero Italia CAI. Una storia italiana...
Share