13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli On line il bando del Premio giornalistico "Bepi Zanfron"

On line il bando del Premio giornalistico “Bepi Zanfron”

Bepi Zanfron

È disponibile online sul sito del Sindacato Giornalisti del Veneto (https://bit.ly/2LgpXXR) il bando del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi” Zanfon, organizzato da Assostampa Belluno e Sindacato Giornalisti del Veneto

Il premio è aperto a tutti i foto-cine operatori autori di servizi che si siano distinti nella comunicazione di fatti di cronaca legati al dissesto idrogeologico o eventi climatici, raccontandoli tramite le immagini.
Importanti i patrocini di cui gode l’iniziativa, dalla Regione Veneto alla Provincia di Belluno, passando per il Comune di Longarone, l’Associazione Bellunesi nel Mondo e la Fondazione Vajont.
Due le sezioni previste dal concorso, per ognuna delle quali è previsto un premio di 500 euro: carta stampate e web, e televisione. I lavori, andati in onda o messi online tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2017, potranno essere inviati dagli stessi autori, dai direttori delle testate o dai capiredattori entro li 15 settembre 2018, insieme ad un breve curriculum professionale, all’indirizzo premiozanfron@sindacatogiornalistiveneto.it
I servizi saranno giudicati dalla giuria presieduta da Sara Zanfron, figlia del compianto collega Giuseppe e anche lei fotografa professionista, da Monica Andolfatto (Segretaria Sgv), da Ilario Tancon (Presidente Assostampa Belluno), da Michela Canova (consigliera nazionale dell’Ordine dei giornalisti), da Adriano Barioli, fotografo professionista già operante nel mondo dell’informazione, e da Luca Salti, geologo attivo negli ambiti di difesa del suolo e della protezione civile.
La terna finalista di ogni categoria sarà resa pubblica 15 giorni prima della cerimonia di consegna del premio.
La premiazione si svolgerà il prossimo 6 ottobre 2018, nella Sala Consiliare del Municipio di Longarone, all’interno delle manifestazioni per il 55. anniversario della tragedia del Vajont; solamente in quell’occasione saranno svelati i nomi dei vincitori.
Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share