13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Il Veneto legge. Le storie di montagna lette dagli stessi protagonisti. Giovedì sera...

Il Veneto legge. Le storie di montagna lette dagli stessi protagonisti. Giovedì sera ore 20,30 al Palazzo Poli De Pol a San Pietro di Cadore, maratona di letture di montagna

Una serata dedicata alla lettura, alla montagna, alle persone ed alle attività che consentono ancora oggi di vivere nelle terre alte.
Organizzata dall’Amministrazione comunale di San Pietro di Cadore nell’ambito dell’iniziativa regionale “Il Veneto legge”, in quel cammino definito “fase di riscaldamento” in vista della Maratona di lettura prevista per 28 settembre 2018”, si terrà domani (23 agosto 2018), alle ore 20,30 una serata di letture dedicata alle Storie della nostra gente: economia, arte e cultura.
L’appuntamento è a Palazzo Poli De Pol, con il patrocinio della Regione Veneto, del Ministero dell’Università e della Ricerca e dall’Aib, Associazione italiana Biblioteche sezione del Veneto.

Stefano Vietina

Le letture saranno tratte da alcuni libri che il giornalista Stefano Vietina ha dedicato alla montagna ed ai suoi protagonisti, ed in particolare: “Storie di uomini e imprese che fanno vivere la montagna” (Padova, Arco Edizioni, 2011, pagg. 232, euro 10,00); “Io vivo in montagna” (Padova, Arco Edizioni, 2013, pagg. 308, euro 12,00); “Vivere e lavorare in montagna” (Padova, Arco Edizioni, 2017, pagg. 320, euro 16,00); “Il ricordo e l’emozione. A 30 anni dalle prime vacanze di Papa Giovanni Paolo II in Comelico e Cadore” (Padova, Arco Edizioni, 2017, pagg. 174, euro 15,00).

A leggere saranno alcuni degli stessi protagonisti di queste storie, accompagnati dalla fisarmonica di Ennio Del Fabbro:
Alfia Pomarè, la cuoca del Papa;
Roberto De Pol, l’uomo del legno vecchio;
Daniele David, lo spazzacamino;
Lorenzo De Candido, l’uomo che vive con le api;
Chiara Stano, la nutrizionista della Bioteka
Sara Comis, l’iridologa della Bioteka
Carlo Pomaré, il direttore d’albergo

Infine Stefano Vietina leggerà un ricordo di Walter De Martin, il boscaiolo del terzo millennio nonché direttore della Scuola Sci di Padola, prematuramente scomparso due anni fa.

Share
- Advertisment -

Popolari

Aperta la nuova corsia di marcia della Statale 51 a Longarone

Venezia, 21 aprile 2021 - Avanzano i lavori nel tratto urbano di Longarone, in provincia di Belluno. Anas (Gruppo FS Italiane) ha aperto al traffico,...

Decreto riaperture. Ribon (Cna Veneto): “Il coprifuoco alle 22 d’estate sembra una incongruenza”

Marghera, 21 aprile 2021 - Torna la zona gialla e con essa le riaperture che dovrebbero iniziare con il 26 aprile prossimo: la ripresa delle...

Pulizia fontane. Addamiano: “Troppo comodo presentarsi a fine dell’opera e far credere che sia merito dell’Amministrazione”

"Un plauso convinto e un ringraziamento sincero a tutti i volontari del Servizio Civile Anziani e della Protezione Civile che, in perfetta coerenza con...

Cerimonia di apertura di Cortina 2021: il valore intangibile del primo evento live in era pandemica

Il ritorno sociale sull'investimento con il metodo SROI per misurare il valore extra-finanziario rispetto alle risorse investite. Ovvero, Quando le risorse investite generano un...
Share