13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Tragedia Genova. Dario Bond e Dario Scopel: "Troppa burocrazia ferma gli interventi...

Tragedia Genova. Dario Bond e Dario Scopel: “Troppa burocrazia ferma gli interventi fondamentali”

Dario Bond

Dario Scopel

“In un momento in cui tutti ci stringiamo alla comunità genovese per la tragedia che sta vivendo, è d’obbligo una riflessione sulle cause che portano a questi e altri disastri. La burocrazia lega le mani agli enti locali, e invece che fare prevenzione dobbiamo contare le vittime”.

A sostenerlo sono il deputato di Forza Italia, Dario Bond, e il sindaco di Seren del Grappa, Dario Scopel, a poche ore dal dramma del crollo di un ponte autostradale nel capoluogo ligure.

“In tutta Italia esistono ponte, strade, parapetti e semplici guard-rail non manutentati correttamente o a sufficienza”, sottolinea Scopel. “Le colpe finali ricadono sui singoli, ma il problema si nasconde dietro la complicazione per ogni appalto, dietro i vincoli di bilancio, dietro il taglio ai trasferimenti agli enti periferici e alla centralizzazione delle risorse. Perdiamo troppo tempo per fare troppe carte che muovono pochissimi soldi: noi sindaci siamo ingabbiati dalla burocrazia, non riusciamo a fare la prevenzione necessaria, e ci troviamo poi a dover dare spiegazioni e individuare responsabili”.

Scopel snocciola qualche dato: “Servono circa 2,5 miliardi di euro all’anno per la manutenzione delle strade, ma gli ultimi stanziamenti arrivano a 1,1 miliardo fino al 2019. Bisogna intervenire su arterie realizzate 40-50 anni fa e sulle quali si è fatto poco e niente in tutto questo periodo, il ritardo in questo campo rischia di diventare un’emergenza”.

“Serve meno burocrazia e più risorse ai territori”, aggiunge Bond “per far sì che i sindaci possano decidere dove intervenire, possano far lavorare le imprese e possano rendere più sicure le nostre strade. Non è con la carta che si fa sicurezza, ma con interventi ed impegno costanti e ragionati”

Share
- Advertisment -



Popolari

I colori sono emozione. Sabato alla Galleria Rizet di Ponte nelle Alpi apre la collettiva delle allieve di Walter Bernardi

Sabato 3 ottobre alle ore 17 il maestro Walter Bernardi presenterà alla Galleria Rizet di Arsié di Ponte nelle Alpi, la collettiva tutta al...

Convegno Cai Val di Zoldo. Un turismo montano all’insegna della sostenibilità

"Meno è meglio", "Muoversi solo con le proprie forze", "Vivacità senza fragore", "Sì agli stimoli ma senza frenesia", "Divertimento di qualità". Sono questi gli...

Auronzo festeggia i campioni regionali di canoa

Il lago di Santa Caterina non ha deluso l'attesa dei 230 atleti provenienti da 13 club della Regione del Veneto, 2 club sloveni e...

Trail del Nevegal. Record del nazionale Daniel Antonioli

Il Trail del Nevegal 2020 è sicuramente un'edizione che verrà ricordata negli anni. Non solo per l'assenza della nebbia che ha lasciato il posto...
Share