13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Cronaca/Politica Feltre, manutenzioni in centro: approvato un mutuo da 200 mila euro per...

Feltre, manutenzioni in centro: approvato un mutuo da 200 mila euro per le asfaltature. Entro fine mese altre risorse per le frazioni

Feltre, via Mezzaterra

“Progetti di ampio respiro per lo sviluppo culturale, turistico ed economico della città, ma eguale attenzione alle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, facendo i conti – con buon senso e sano realismo – con le risorse a disposizione, sia in termini di personale che finanziari. Sono questi i due binari, a nostro modo di vedere strettamente connessi e inscindibili, su cui muoviamo costantemente la nostra azione amministrativa”. Così il sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, nel dare notizia della concessione di un muto di 200 mila euro comunicata nelle ultime ore e che consentirà di andare a mettere in moto il piano delle asfaltature per quanto riguarda, in questa fase, la zona del centro cittadino. “Entro fine mese, anticipa poi il primo cittadino”, porteremo in consiglio comunale una variazione di bilancio che – unita ad un contributo regionale di 100 mila euro – consentirà di dare il via ad un altro lotto di lavori, in questo caso sulla viabilità delle frazioni”. Ci sono poi altri programmi di intervento già in itinere: il rifacimento di via Cassie (110 mila euro finanziati con mutuo già acceso) e l’intervento su via Panoramica: qui, non avendo ottenuto il contributo a cui l’intervento era stato candidato, provvederemo comunque “in proprio” con un altro mutuo, entro la fine del 2018.
Il Comune, come ben noto, ha dovuto affrontare quest’anno anche alcune questioni legate al turnover del personale (pensionamenti e dimissioni), ma la normativa statale consente ora di procedere con le assunzioni; l’amministrazione ha già attivato una serie di bandi di selezione. Lunedì prossimo, a tale riguardo, prenderà servizio la nuova responsabile dell’Ufficio Cultura. C’è inoltre da sottolineare che, in particolar modo durante il periodo estivo, tecnici e operai comunali sono impegnati per parte del tempo anche a supporto dell’organizzazione delle moltissime manifestazioni cittadine.

Sul tema delle manutenzioni al verde pubblico e degli sfalci interviene invece l’assessore Adis Zatta: “Alcuni ritardi di natura burocratica nell’aggiudicazione degli appalti (la normativa che impone – tramite il Mepa – dei bandi nazionali è stata oggetto delle ben note critiche da parte di moltissime amministrazioni locali, non solo negli ultimi tempi) hanno allungato i tempi di intervento, ma stiamo recuperando rapidamente. Gli operai sono al lavoro in questi giorni in numerosi punti della città e la situazione si sta normalizzando anche sotto questo punto di vista”.

Novità di rilievo riguardanti il Piano Generale del Traffico Urbano saranno annunciate la prossima settimana.

Share
- Advertisment -

Popolari

Gara del gas. Indagato un sindaco e due amministratori di Bim Infrastrutture per turbativa d’asta

Belluno, 13 aprile 2021 - Con la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari sono terminate le indagini dei finanzieri del Nucleo di Polizia...

Snow bike spring break 2021 in Nevegal di Alvaro Dal Farra

E' arrivata l'ultima neve di primavera e dunque non è ancora arrivato il momento di mettere in garage la snow-bike. Recentemente Alvaro Dal Farra...

Il Movimento Veneto che Vogliamo partecipa al presidio dei lavoratori Acc di fronte alla Prefettura

"Da tempo, come coordinamento bellunese de "Il Veneto che Vogliamo" insieme alla nostra consigliera regionale Elena Ostanel, seguiamo con una certa apprensione le crisi...

Operaio al lavoro sull’acquedotto in Val de Piero colpito da una scarica di sassi

Sedico (BL), 13 - 04 - 21 - Attorno alle 9.50 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un incidente accaduto all'interno...
Share