13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 10, 2021
Home Cronaca/Politica Parco delle Dolomiti Bellunesi.  D'Incà: "Subito un presidente, poi il Parco sia...

Parco delle Dolomiti Bellunesi.  D’Incà: “Subito un presidente, poi il Parco sia fulcro per il territorio”

Federico D’Incà, deputato Questore alla Camera dei Deputati, commenta i 25 anni del Parco Dolomiti Bellunesi: “I 25 anni del Parco Dolomiti Bellunesi – spiega – sono un momento importante e di grande maturità per uno dei siti naturalistici più importanti del nostro Paese. Il Parco deve essere sempre più promotore e centro di attività culturali, naturalistiche, sociali e turistiche all’interno dell’arco dolomitico”.

“Per questo motivo – prosegue il deputato bellunese – è fondamentale che vi sia la massima attenzione da parte degli amministratori, sia regionali sia nazionali, nei confronti dell’Ente, vista l’importanza della sua funzione di tutela, valorizzazione e sviluppo del territorio”.

“Mi impegnerò personalmente – dichiara il parlamentare pentastellato – perché si possa accelerare sulla nomina del presidente del Parco che da troppo tempo giace in un limbo, lasciando l’Ente privo di un suo elemento organizzativo fondamentale e strategico per la realizzazione dell’attività istituzionale”.

Il deputato ricorda come la scelta del presidente del Parco non debba essere calata dall’alto, bensì in accordo con il territorio e la comunità che raccoglie tutte le amministrazioni locali e provinciali.

“La nomina – conclude D’Incà – deve essere estranea alla logica delle poltrone e indicare una persona che abbia merito, conoscenza e professionalità per rapportarsi con il territorio, le sue esigenze e aspettative, mantenendo un dialogo costante con la comunità locale. Solo così il Parco potrà essere il fulcro della montagna bellunese e acquisire un ruolo determinante per il futuro del territorio. Proprio per questo nei prossimi giorni contatteremo tutti i componenti della comunità del Parco per chiedere la loro disponibilità a partecipare a una serie di incontri dove in modo trasparente ci confronteremo sulla proposta di candidatura”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Trasporti irregolari di alimenti. Cinque casi sanzionati dalla polizia stradale, per un totale di 6mila euro

I controlli effettuati lungo gli assi stradali provinciali da parte della Sezione di Polizia Stradale di Belluno, hanno consentito negli ultimi mesi di intercettare...

Stop 5G. Ecco perché è pericoloso innalzare i limiti del campo elettromagnetico artificiale

Sabato scorso in piazza dei Martiri a Belluno, era presente un gazebo informativo dal comitato spontaneo di cittadini elettrosmog5gbl, il WWF e l'associazione Ecoitaliasolidale,...

I vigili del fuoco salvano Luna, setter femmina caduta in una forra

Luna, un cane setter, caduta in una forra è stata salvata domenica pomeriggio dai vigili del fuoco. A dare l'allarme è stato un escursionista mentre...

No paura day 3. Diminuisce il pubblico, ma non i contenuti

Belluno, 9 maggio 2021 – In 150 circa, oggi pomeriggio ai giardini di piazza dei Martiri, hanno applaudito i tre relatori all’appuntamento “No paura...
Share