13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 22, 2021
Home Cronaca/Politica Prosecco Patrimonio dell'Umanità. Silvia Benedetti: "Sì, ma senza fitosanitari". Spesi 800mila euro...

Prosecco Patrimonio dell’Umanità. Silvia Benedetti: “Sì, ma senza fitosanitari”. Spesi 800mila euro per un dossier giudicato incompleto

Silvia Benedetti, deputato

“Ho appreso della bocciatura delle Colline del Conegliano-Valdobbiadene, che nei giorni scorsi non sono state dichiarate “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco. Tale bocciatura è l’occasione per riflettere su vari aspetti di quelle zone, in primis quelli ambientali”.

Questo il pensiero della deputata patavina Silvia Benedetti.

“Le motivazioni ufficiali parlano di “mancanza di unicità”, oltre che di un “dossier incompleto”, che potrà essere ripresentato con le dovute integrazioni tra un anno. Trovo curioso che, nonostante si siano spesi circa 800.000€ per la candidatura, non si sia riusciti a presentare un dossier completo. Nel dossier si evita peraltro di trattare il cosiddetto criterio “ambientale”, ovvero quello legato alla conservazione del territorio ed al non utilizzo di fitosanitari. Si trattava, a mio avviso, di uno dei criteri più importanti, sebbene non obbligatorio per una valutazione positiva. Tale mancanza è significativa, tanto più che le colline vengono pubblicizzate come salutari ed operanti in modo sostenibile dal punto di vista ambientale”.
“Nella scorsa legislatura, attraverso una mozione, ho imposto al governo di affrontare il problema dell’uso sostenibili nei fitosanitari nell’agricoltura. Nessuno ne ha parlato e non è stato un motivo di bocciatura all’Unesco, ma è fondamentale la sostenibilità ambientale nella coltivazione del prosecco, non solo perché le colline possano ottenere i riconoscimenti che meritano ma soprattutto per la salute dell’ambiente e delle persone”, termina Benedetti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Aperta la nuova corsia di marcia della Statale 51 a Longarone

Venezia, 21 aprile 2021 - Avanzano i lavori nel tratto urbano di Longarone, in provincia di Belluno. Anas (Gruppo FS Italiane) ha aperto al traffico,...

Decreto riaperture. Ribon (Cna Veneto): “Il coprifuoco alle 22 d’estate sembra una incongruenza”

Marghera, 21 aprile 2021 - Torna la zona gialla e con essa le riaperture che dovrebbero iniziare con il 26 aprile prossimo: la ripresa delle...

Pulizia fontane. Addamiano: “Troppo comodo presentarsi a fine dell’opera e far credere che sia merito dell’Amministrazione”

"Un plauso convinto e un ringraziamento sincero a tutti i volontari del Servizio Civile Anziani e della Protezione Civile che, in perfetta coerenza con...

Cerimonia di apertura di Cortina 2021: il valore intangibile del primo evento live in era pandemica

Il ritorno sociale sull'investimento con il metodo SROI per misurare il valore extra-finanziario rispetto alle risorse investite. Ovvero, Quando le risorse investite generano un...
Share